Junior e Derthona sfidano in casa Agrigento e Roma nel turno prenatalizio

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Due impegni casalinghi per le formazioni della provincia in A2, nell’ultimo match prima di Natale. Domenica la Novipiù Junior Casale affronterà al PalaFerraris MRinnovabili Agrigento. Palla a due alle 18.

“Agrigento è una squadra in grande salute, che ha dall’inizio delle gerarchie molto chiare e che ha un reparto lunghi di assoluta solidità difensiva. Mi aspetto una partita tesa, spigolosa, che non sarà per nulla facile perché loro sono in un grande momento” ha rimarcato coach Mattia Ferrari. 

In occasione delle festività natalizie il prepartita sarà all’insegna dei sorrisi e dei dolci. A partire dalle 16.45, il PalaFerraris aprirà le porte a tutti i tifosi, che saranno invitati in tensostruttura per lo scambio degli auguri e riceveranno alcuni prodotti dolciari come la Crema Novi e il pandoro Balocco in un clima natalizio accogliente ed avvolgente. Inoltre, si potranno gustare gli JuiceZ offerti da Zerbinati. Lo staff della Junior intratterrà con una cornice social Crema Novi a favore di tutti coloro che vorranno scattare una foto e condividerla con l’hashtag #cremanovi, in attesa poi di tifare tutti assieme Novipiù Casale contro la formazione siciliana.

adv-901

Gara interna domenica anche per Bertram Yachts Derthona, al PalaOltrepo di Voghera contro Eurobasket Roma. Palla a due alle 17. 

“Reputo molto buono il nostro girone di andata, poiché chiudere con un bilancio attivo a livello di vittorie e vedere dalla squadra un atteggiamento sempre propositivo e combattivo nonostante le difficoltà è importante” ha detto coach Marco RamondinoSiamo fiduciosi che la squadra, con un po’ di salute e continuità, e al completo possa esplorare i propri margini di crescita nel corso della stagione. Ora affrontiamo l’Eurobasket Roma, una formazione molto diversa rispetto alla gara di andata, visti il cambio di allenatore e degli interpreti: siamo i primi a sfidare il loro nuovo assetto, che prevede Veideman e Amici, quindi la gara avrà numerose incognite dal punto di vista tecnico, tattico e strategico. Le chiavi saranno interpretare il tipo di scelte e strategie che loro metteranno in pratica, oltre a cercare di disputare un incontro di grande carattere andando oltre i momenti di difficoltà che possono esserci nel corso di una partita. Servirà essere bravi a leggere e comunicare nel corso dei quaranta minuti, perché solo in corso d’opera capiremo quale sarà il
modo migliore di giocare contro il loro assetto”.

L’inno nazionale, nel pre gara, e lo spettacolo musicale dell’intervallo saranno realizzati dal Kinder Chorus Paolo Perduca, una corale di giovani di Tortona e zone limitrofe che nel corso degli anni ha variato dal lirico sinfonico al pop partecipando anche a importanti eventi nazionali e internazionali, e dal Libero Coro Pop Paolo Perduca, che sta iniziando un percorso nel genere pop e ha preso parte ad alcune manifestazioni locali. I due cori saranno diretti dal maestro Enzo Consogno, che li accompagnerà insieme a Emanuele Consogno (alla batteria) suonando il pianoforte.

In occasione della partita contro la squadra laziale, inoltre, il Club ha organizzato l’evento Derthona Christmas: Gift & Go, allestendo un corner all’ingresso del PalaOltrepò in cui tutti i tifosi bianconeri e chiunque lo vorrà potrà regalare giochi da tavola, modellini o giochi in scatola che verranno poi donati ai bambini bisognosi.

Bertram Yachts Derthona è inoltre lieta di avere ospite, in questo importante incontro di campionato, una rappresentanza del Piccolo Cottolengo Don Orione di Tortona.