basket

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Per Bertram Derthona non sarà una consueta domenica di campionato come le altre, in serie A2. Alle 18, al PalaOltrepo di Voghera, i leoni affronteranno Bcc Treviglio in quella che è stata definita “Una partita per te“, dedicata a Luigino Fassino, storico dirigente del Derthona Basket e anima della pallacanestro tortonese, scomparso proprio un anno fa. Prima del match tanti ex giocatori e dirigenti della società bianconera si ritroveranno per un brindisi e ricordare la figura di Fassino. Tra il primo e secondo tempo sarà consegnato alla vedova di Luigino Fassino il Leone d’oro per meriti sportivi.

“Dobbiamo salire di livello tecnicamente quando cala l’intensità per mantenere degli standard di esecuzione, scelte e precisione tali da permetterci di essere competitivi, crescere ed essere una squadra che può sopperire a giornate non di grande vena o salute” ha detto coach Marco Ramondino “Ora affrontiamo Treviglio che, da quando ha inserito Collins, ha elevato la propria creatività e ha trovato nuovi equilibri, avendo conquistato quattro successi consecutivi. I lombardi hanno un grande impatto difensivo sulla gara grazie a lunghi di taglia che hanno la capacità di riempire l’area e proteggere il canestro, tanto che sono una delle migliori squadre dell’intero campionato sotto questo aspetto. In attacco dovremo fare le scelte giuste per non sbattere contro i tentacoli di Borra, mentre in difesa servirà essere migliori rispetto a Napoli sugli esterni ed essere in grado di giocare con fisicità contro i loro atleti abili nel pick’n’roll perché sono molto bravi nel creare vantaggi per se stessi e per gli altri”. 

Anche la Novipiù Junior Casale giocherà in casa, contro Benacquista Latina, domenica alle 18, al PalaFerraris“Latina è sicuramente una squadra di talento” ha sottolineato coach Mattia Ferrari “ha giocatori come Musso e Pepper che conosciamo molto bene. Mi aspetto una partita decisiva, come saranno tutte quelle da qui alla fine, perché ogni squadra si gioca qualcosa di importante e anche Latina che in questo momento è undicesima è distante solo quattro punti dalla zona playoff. È una squadra che ha veterani, ha qualità nelle mani e adesso con Moore ha messo qualità atletica vicino a canestro”. 

adv-552