JB Monferrato: altra vittoria in Supercoppa. Urania Milano si arrende

CASALE – Nella seconda sfida di Supercoppa la Novipiù Jb Monferrato conferma le buone sensazioni all’esordio e si sbarazza anche di Urania Milano, 79-72 il punteggio finale, nonostante i 30 punti di Thomas, in casa lombarda. Il prossimo turno vedrà impegnati i rossoblu contro Torino. Tra i monferrini spiccano i quattro giocatori in doppia cifra: Williams, Fabio Valentini, Okeke e Sarto. 

“Abbiamo fatto una buona partita dal punto di vista offensivo e difensivo” ha detto a fine gara coach Andrea ValentiniSiamo stati bravi a reagire in certi frangenti anche quando sembrava non andare nel verso giusto. Iniziare a vincere è importante. Aiuta stare bene in palestra ed allenarsi meglio. Dobbiamo inserire Xavier e aspettiamo il rientro in campo di Formenti che ha avuto un problemino nei giorni scorsi. Ora andiamo a Torino con la testa sgombra. Non abbiamo pretese e proviamo a mettere un mattoncino in più nel nostro precampionato”.

La cronaca della partita tratta dal sito della JB Monferrato

Milano parte forte. Thomas dalla distanza è una minaccia per la difesa monferrina. Anche Leggio, come pochi giorni fa a Biella trova i primi punti di giornata da tre. Martinoni mette sostanza sotto le plance, poi Sarto da una parte e Bossi dall’altra si sfidano dall’arco. Si gioca in perfetto equilibrio. Okeke trova il sorpasso sul 16-15. C’è spazio anche per Hill-Mais che mette a referto i primi minuti in Italia. Milano non ci sta e rimette il naso davanti con Bossi. Si chiude il primo quarto sul 18-20. Il secondo quarto si apre con la tripla di Sarto. Si segna da tutte e due le parti. Break di Milano con canestro di Pesenato (24-24). Coach Valentini preferisce chiamare time-out. Leggio e Williams si mettono in società con Fabio Valentini che riporta la JB davanti sul 32-31. Okeke fa veder tutto il proprio valore con due viaggi dalla lunetta in grande tranquillità. La schiacciata di Williams manda tutti negli spogliatoi con il tabellone che dice 38-35.

Regna l’equilibrio nella prima parte di frazione. Trunic porta ossigeno alle rotazioni della JBM. Chiuderà con 8 punti con 2/3 dalla distanza. Thomas non molla e con Walley ripassa avanti sul 51-52. Fabio Valentini, Okeke mettono in cascina punti importanti. Leggio allo scadere segna praticamente da terra il 62-55 con cui si va all’ultimi mini intervallo. Si fa fatica a segnare. Poi parziale di 1-8 per Milano che impatta a quota 63-63 al 33’. Luca Valentini con cinque punti di fila dà la scossa ai suoi mentre Williams con un bel piazzato carica d’entusiasmo i tifosi del Palaferraris. Milano subisce il colpo. Thomas lascia qualche tiro di troppo sul ferro. La tripla di Sarto pone anticipatamente la parola fine sul match. Ancora qualche viaggio alla lunetta per Fabio Valentini e Thomas. Alla sirena il tabellone dice 79-72 per la Novipiù.

Novipiù JB Monferrato – Urania Milano 79-72 (18-20, 20-15, 24-20, 17-17)

adv-62

Novipiù JB Monferrato: Williams 14 (5/8, 0/1), Fabio Valentini 13 (4/6, 1/6), Okeke 11 (4/5, 0/0), Sarto 10 (2/2, 2/4), Leggio 9 (2/4, 1/3), Trunic 8 (1/1, 2/3), Martinoni 7 (3/6, 0/1), Luca Valentini 7 (2/4, 1/2), Hill-mais 0 (0/3, 0/0), Sirchia 0 (0/0, 0/0), Formenti 0 (0/0, 0/0), Lomele 0 (0/0, 0/0)

Urania Milano: Thomas 30 (6/10, 4/7), Bossi 10 (3/7, 1/5), Piunti 9 (3/5, 1/2), Walley 8 (4/5, 0/2), Montano 7 (2/4, 1/2), Pesenato 4 (2/2, 0/0), Cipolla 2 (0/0, 0/1), Gravaghi 2 (0/0, 0/0), Paci 0 (0/2, 0/0), Abega 0 (0/0, 0/0), Valsecchi 0 (0/0, 0/0), Cavallero 0 (0/0, 0/0)

Foto Ufficio Stampa Jb Monferrato