La Novipiù inanella il terzo successo casalingo
adv-942

CASALE MONFERRATO – Terza vittoria casalinga per la Novipiù Monferrato Basket che in un PalaEnergica Paolo Ferraris vestito a festa come non si vedeva da tempo supera la NPC Rieti con il punteggio di 83-68. Miglior realizzatore di serata il solito Redivo che chiude a 21 punti ma è il lavoro corale a fare la differenza con una squadra capace di rimanere unita per tutta la durata dell’incontro. Nel momento più complicato, a metà dell’ultima frazione, quando i ragazzi di coach Ceccarelli sembravano poter agganciare il passo, Ellis e Redivo ristabiliscono le distanze. Esisteva un modo migliore per celebrare meglio le convocazioni in Nazionale di entrambi?

Ancora out Valentini e Formenti, coach Andrea Valentini gestisce al meglio le energie del roster ruotando alla perfezione gli interpreti a propria disposizione. Si parte subito forte nel primo quarto. Martinoni porta a casa i primi punti della giornata dal pitturato. Rieti non si lascia scoraggiare: il testa a testa tra i rossoblu e i laziali segna il primo segmento di periodo. Redivo sembra particolarmente ispirato (chiuderà il primo tempo con 16 punti complessivi). Due bombe subito per far capire chi comanda. Ad aumentare il gap tra le due squadre ci pensano Carver in schiacciata insieme alla tripla di Castellino. Si chiude il primo quarto sul 24 – 19. Tucker si mette in mostra diminuendo lo svantaggio con una schiacciata a campo aperto che riporta i ragazzi di Ceccarelli sotto di soli due punti. Ghirlanda è fuoco vivo. 34-30. Maglietti e Tortù impattano sul 35-35. Un’ottima difesa di Carver (15 rimbalzi complessivi a fine gara) e la penetrazione di Ellis sul finire di quarto valgono il 45-39 con cui si va all’intervallo.

Maglietti da fuori area sa far male. Per la Novipiù è ancora il play britannico a mettere in cascina punti importanti. Vantaggio in doppia cifra. Rieti a testa bassa si riavvicina nonostante le assenze pesanti di Zugno (non in panchina) e Gheist (0 minuti per lui). 64-57 all’ultimo riposo. Le triple di Timperi e Del Testa riaprono la partita: 69-65. Gli animi si fanno tesi, poi il salvataggio spettacolare di Ellis che cattura una palla vagante servendo tutto solo Capitan Martinoni sotto canestro che non sbaglia è la molla per questo finale di partita avvincente. Rieti vende cara la pelle ma i viaggi dalla lunetta di Redivo sono proficui e la tripla di Ellis di fatto chiude i conti anticipatamente. Finisce 83-68 per Monferrato Basket che si potrà godere qualche giorno di relax. Settimana prossima i rossoblu osserveranno il loro turno di riposo in campionato, poi di nuovo in casa contro Pallacanestro Cantù. Tornando alla prestazione del play britannico: 17 punti, 8 rimbalzi e 9 assist. Che partita sensazionale.

Il commento di coach Andrea Valentini: “Faccio i complimenti alla squadra. Dopo sei partite, lo score dice quattro vittorie e due sconfitte, direi che possiamo essere soddisfatti. Sapevamo che quella di oggi era una partita difficile. Rieti ha avuto delle defezioni anche dell’ultimo minuto e questo li ha costretti a mutare il loro modo di giocare poggiando molto più la palla all’interno, sfruttando la loro fisicità. Nel secondo tempo abbiamo preso al meglio le misure. Gli abbiamo concesso qualche tiro da fuori che hanno sfruttato con percentuali importanti ma credo che difensivamente abbiamo fatto la differenza alimentando poi la varietà del nostro attacco portando ben 5 giocatori in doppia cifra. Come società credo sia un onore poter aver ben due giocatori, Quinn Ellis e Lucio Redivo, convocati nelle rispettive Nazionali per le gare di qualificazione ai prossimi mondiali. Questa settimana cercheremo di recuperare le energie e gli infortunati di lungo corso per farci trovare pronti per la prestigiosa sfida con Cantù del 20 novembre”

Novipiù Monferrato Basket-Kienergia Rieti 83-68
Novipiù Monferrato Basket: Lucio Redivo 21, Quinn Ellis 17, Niccolo Martinoni 15, Matteo Ghirlanda 13, Aaron Carver 11, Nicolo Castellino 4, Gianmarco Leggio 2, Karl markus Poom, Luca Valentini NE, Lorenzo Mele NE, Alessandro Luparia NE, Matteo Formenti NE
Kienergia Rieti: Marco Timperi 17, Lucas Maglietti 17, Darryl Tucker 14, Lorenzo Tortu 10, Maurizio Del testa 3, Benjamin Marchiaro 3, Nikola Nonkovic 2, Paolo Rotondo 2, Godwin Jhon NE, Filippo Imperatori NE, Jordan Geist NE, Alessandro Feliciangeli NE.