Niente da fare a Trapani: vince la 2B Control 77-73

CASALE MONFERRATO – Niente da fare per la Novipiù Monferrato Basket che dopo aver inseguito tutto il match e aver impattato nelle fasi finali perde al fotofinish con la 2B Control Trapani. Finisce 77-73 per i padroni di casa e l’unica nota positiva è aver difeso il vantaggio nella differenza canestri fra i due confronti. Decisivo come sempre Mollura che quando il gioco si fa duro prende per mano i suoi compagni e segna due giocate determinanti ma la resa dei conti è il canestro con fallo di Stumbris che inchioda il match nonostante un Ellis in stato di grazia, 21 punti e giocate coraggiose che hanno reso il finale in bilico fino all’ultimo possesso.

adv-152

Per Monferrato quintetto diverso rispetto a 4 giorni fa. Formenti prende il posto di Ghirlanda. Primi punti di giornata sono di Mollura. Poi Ellis e Martinoni in risposta di Carter. La tripla di Mollura vale il 15-8 del primo strattone. Formenti sale a 5 punti. Fuori Carver, entra Leggio che realizza subito da sotto. 18-15. Carter ruba la scena sotto le plance. Fallo su Mollura sul tiro da tre che dalla lunetta è perfetto. Redivo da lontanissimo. 21-18. Poi Stumbris sulla sirena dei 24 con il primo quarto che si chiude 23-19. Leggio bel tiro da tre. Tsetserukou 4 punti, Trapani non sfrutta bene alcune buone difese. Carter segna anche la prima tripla di stagione. Trapani che tenta un primo allungo. Con Stumbris sale a +10. Novipiu continua a sbagliare tanti tiri aperti. Stumbris e Formenti con due triple. 40-28. Due liberi di Ellis e un bell’arresto e tiro chiudono i conti sul 40-32 con cui si va all’intervallo.

Carter con un libero, risponde Leggio con una tripla delle sue. 41-35. Redivo porta i suoi a -3 sfruttando le polveri bagnate dei siciliani in attacco. Leggio manca il colpo dell’aggancio. Poi Guaiana tira fuori dal cilindro un canestro che sblocca emotivamente Trapani in un momento difficile. Penetrazione di Romeo. 45-38. Trapani è già in bonus. Carter segna ai liberi, Ghirlanda no. Tripla di Valentini e bell’assist per Carver. 48-43. Partita ancora in piedi. Finale di terzo frizzante: Redivo penetrazione d’antologia. Romeo e Tzetzerukou ma l’infrazione fischiata a Ghirlanda lascia più di un’incertezza e manda tutti all’ultima frazione sul 52-45. Romeo altro canestro importante. Redivo e Ghirlanda da fuori. 55-51. Massone e Carver botta e risposta. Si segna tanto dalla linea dei tre punti in questa fase. Ok Stumbris, chiuderà a 21, poi Ellis con due siluri in rapida successione. 63-62. Coach Parente non può far altro che chiamare timeout. Poi Mollura porta tutti a scuola. Canestro e fallo aggiuntivo. Carver e ancora Ellis confezionano il pari sul 66-66. Romeo nuovo vantaggio. Formenti non segna, tripla di Mollura. 71-66. I 5 liberi di Ellis e Redivo valgono il nuovo pari (71-71) a poco più di un minuto dalla fine. La Novipiù scarseggia di energie fisiche e mentali. Il gioco di Stumbris da 3 punti è la doccia gelata. Gli ultimi possessi sono per la differenza canestri. Trapani la viola, poi Redivo con un canestro su un folle contropiede rimette le cose a poste. Finisce 77-73.

adv-620

Il tabellino del match

2B Control Trapani – Novipiù Monferrato Basket 77-73 (23-19, 17-13, 12-13, 25-28)
2B Control Trapani: Roberts Stumbris 21 (3/8, 4/6), Marco Mollura 18 (3/4, 2/4), Myles Carter 13 (2/7, 1/1), Gabriele Romeo 10 (5/11, 0/4), Federico Massone 7 (1/6, 1/4), Kiryl Tsetserukou 6 (2/4, 0/0), Vincenzo Guaiana 2 (1/5, 0/1), Marco Rupil 0 (0/1, 0/0), Martin Kovachev 0 (0/0, 0/0), David Lentini 0 (0/0, 0/0), Veljko Dancetovic 0 (0/0, 0/0)
Novipiù Monferrato Basket: Quinn Ellis 21 (5/6, 2/3), Lucio Redivo 18 (3/6, 3/7), Matteo Formenti 8 (1/2, 2/7), Gianmarco Leggio 8 (1/2, 2/4), Aaron Carver 6 (3/5, 0/0), Niccolo Martinoni 6 (2/3, 0/3), Matteo Ghirlanda 3 (0/1, 1/2), Luca Valentini 3 (0/2, 1/2), Lorenzo Mele 0 (0/0, 0/0), Karl markus Poom 0 (0/0, 0/0), Nicolo Castellino 0 (0/0, 0/0)

Il commento di coach Andrea Valentini: “Non abbiamo mai avuto la forza di andare avanti. Ogni volta un episodio ci ha punito. Sono stati bravi i giocatori di Trapani a far loro la contesa. Con Romeo e Stumbris in due circostanze decisive Trapani ha segnato. Merito ai giocatori che sanno fare canestri difficili in momenti complicati della partita. Abbiamo mantenuto la differenza canestri che in questo momento è una cosa positiva. Ripartiamo dal buono che abbiamo fatto a livello difensivo. Dall’aggressività che abbiamo messo nel finale. Oggi ci siamo passati bene la palla. Si è sentita la stanchezza di mercoledì e non siamo riusciti ad attaccare l’ultimo possesso. Complimenti a Trapani. Noi andiamo avanti, cerchiamo di fare una bella settimana. Dobbiamo riprendere a vincere: ci aspettano due sfide casalinghe da preparare bene”.