Novipiù Campus diventa internazionale: gli under 17 protagonisti in Estonia

CASALE – Anche la Junior Casale fa parte del progetto Novipiù Campus, nato nel 2011 per promuovere e sostenere il movimento cestistico del Nord Ovest e quest’anno si allarga a diverse iniziative, anche internazionali come la partecipazione a un Campionato europeo giovanile e a manifestazioni nazionali, oltre che l’organizzazione di due tornei a cui parteciperanno squadre di altissimo livello nel panorama nazionale ed europeo e la selezione di Novipiù Campus.

Oggi, ad esempio, la squadra “Novipiù Campus” under 17 giocherà la European Youth Basketball League, in Estonia, insieme ad altre 179 squadre di 32 nazioni, un torneo che raccoglie team sia maschili sia femminili dall’Under 12 all’Under 20. 

Nei primi giorni di aprile poi, Casale ospiterà la Novipiù Cup Italia, una manifestazione che vedrà impegnata la selezione under 15 della Novipiù Campus insieme ad altre 11 squadre tra le migliori di Italia. 

adv-947

«Le attività di base sono importanti per incrementare il numero dei giovani praticanti della pallacanestro – spiega l’ideatore del progetto, Guido Repetto, amministratore delegato di Elah Dufour S.P.A. -. Per questo abbiamo deciso di dare il nostro contributo – sin dall’ingresso del nostro Gruppo in Junior, ora Novipiù Casale – mettendo a disposizione risorse e specialisti in modo da aiutare le società del territorio a crescere dal punto di vista tecnico e organizzativo. Novipiù Campus è un progetto “aperto” che vuole progredire, svilupparsi e migliorare. La filosofia che ci accompagnerà sarà sempre la stessa: contribuire alla crescita del movimento nel nostro territorio, favorendo lo sviluppo della base. Abbiamo così deciso di alzare l’asticella dando la possibilità ai giovani che hanno voglia di provare a diventare giocatori “veri” e ne hanno la potenzialità di maturare esperienze a livello nazionale e internazionale che in altro modo difficilmente potrebbero fare. Voglio ringraziare Giovanni Paolo Terzolo che ha scelto di accompagnarci in questo percorso e che, come me, crede nella promozione della pallacanestro e nella condivisione dei valori che hanno come obiettivo la crescita dei giovani».

«Siamo estremamente felici di aver raggiunto, dopo l’intesa umana, che da sempre caratterizza le attività di Novipiù Campus, anche una specifica intesa tecnica e organizzativa sulla EYBL e le altre attività agonistiche che porteremo avanti in questa annata – dichiara il direttore generale della Novipiù Junior Casale, Marco Martelli -. La EYBL consentirà ai ragazzi di fare un’esperienza unica e speciale. La spinta del dottor Guido Repetto, in questo senso, è stata dall’inizio una scintilla costante, trasmessa con entusiasmo alle nostre rispettive strutture, tanto agli allenatori quanto agli atleti che si succedono nei nostri gruppi. Solo grazie ad un impegno così importante e condiviso è stato possibile realizzare un’attività come questa, un sogno per chi gioca e lavora nel Settore Giovanile, nonché un’occasione di confronto umano, tecnico e culturale senza precedenti in Regione. Tutti i ragazzi, a prescindere dallo sviluppo della carriera senior, potranno sempre portare con loro questa esperienza totalizzante, e associare il basket, e il marchio Novipiù, a questo momento della loro vita».