TORTONA – Un’ora di resistenza e coraggio, poi l’Hsl Derthona si arrende alla superiorità tecnica della Sampdoria. I blucerchiati vincono 3-0 ma l’onore delle armi va tutto ai leoncelli capaci di imbrigliare una formazione di Serie A seppur profondamente rimaneggiata. Ad aprire le danze al Coppi ci ha pensato Ramirez con una deliziosa rovesciata su cross di Verre al 63’. Una manciata di minuti dopo arriva il raddoppio con Leris e a cinque minuti dal termine ci pensa Bonazzoli a segnare il tris su calcio di rigore.

Fotogramma tratto dal canale YouTube della Sampdoria