Alessandria-Renate 2-0: grigi alla ricerca del riscatto contro la terza in classifica [DIRETTA]
adv-925

ALESSANDRIA – Alessandria in campo quest’oggi nel turno infrasettimanale del campionato di Serie C. Avversaria di giornata il Renate con cui i grigi cercano di riscattare l’amaro ko rimediato domenica scorsa contro il Piacenza. Un ko per 1-0 che ha compromesso ancora una volta la rincorsa ai primi posti ripartita grazie ai tre successi in fila inanellati dai ragazzi di mister Moreno Longo. Contro il Renate ora l’Alessandria avrà la possibilità giusta per tornare al successo e rimettersi di fatto in scia di chi sta conducendo i giochi.

90’+3 FINE PARTITA – Finisce la gara con la vittoria dell’Alessandria per 2-0.

90′ RECUPERO – 3′ di recupero.

84′ AMMONIZIONE – Cartellino giallo anche per Kabashi.

adv-2

64′ GOL ALESSANDRIA – Celia trova il raddoppio per i grigi.

63′ AMMONIZIONE – Giallo anche per il neo entrato Giorno.

53′ AMMONIZIONE – Ammonito Gazzi.

46′ RIPRENDE LA GARA – Riprende la sfida tra Alessandria e Renate.

45’+1 FINE PRIMO TEMPO – Finisce, dopo un minuto di recupero, sul punteggio di 1-0 in favore dell’Alessandria il primo tempo tra grigi e Renate.

44′ AMMONIZIONE – Giallo anche per Esposito.

42′ AMMONIZIONE Ammonito Prestia, diffidato salterà la prossima partita nel derby contro la Pro Vercelli.

30′ GOL ALESSANDRIA – Autogol di Possenti nel tentativo di anticipare Arrighini.

23′ AMMONIZIONE – Ammonito Merletti per una trattenuta su Celia pronto a ripartire in contropiede.

6′ PALO ALESSANDRIA – Palo dei grigi, Eusepi colpisce i legni esterni alla sinistra di Gemello.

1′ INIZIA LA PARTITA – Fischio d’inizio tra Alessandria e Renate.

ALESSANDRIA-RENATE 2-0

MARCATORI: 30′ Possenti aut (A), 62′ Celia (A)

ALESSANDRIA (3-5-2): Pisseri; Prestia (61′ Bellodi), Di Gennaro, Sini; Parodi, Casarini, Gazzi (61′ Giorno – 78′ Bruccini), Di Quinzio (78′ Chiarello), Celia; Eusepi, Arrighini. A disp. Crisanto, Cosenza, Mustacchio, Corazza, Macchioni, Mora, Rubin, Stanco. All. Longo

RENATE (3-4-1-2): Gemello; Anghileri, Silva, Possenti; Merletti, Galuppini (67′ Giovinco), Rada, Kabashi; Esposito (50′ Marano); Nocciolini, Maistrello. A disp. Bagheria, Langella, Santovito, Magli, Vicente, Lakti, Burgio. All. Diana.

Arbitro: Ricci di Firenze