AGGIORNAMENTO

Ammonta a 320mila euro la ricapitalizzazione sottoscritta dalla famiglia Di Stanislao nelle casse del Casale Calcio. L’operazione sarà ufficializzata tra martedì e mercoledì della prossima settimana. Come già evidenziato, ora anche l’ex patron Roberto Goveani potrebbe decidersi a contribuire al risanamento dei conti societari, così come il gruppo Foppiani, debitore di una cifra risalente alla sponsorizzazione.

NOTIZIA

adv-971

Tempi rispettati al Casale Calcio. Questo venerdì è stata sottoscritta la ricapitalizzazione, dopo che il bilancio approvato al 31 dicembre aveva certificato la perdita. Una vera e propria boccata d’ossigeno, quindi, per le casse monferrine. La cifra è stata stanziata interamente dalla famiglia Di Stanislao, anche se la prossima settimana Roberto Goveani, il precedente patron, dovrebbe aggiungere altri liquidi, in base a un accordo sottoscritto con il patron Paolo Di Stanislao. A questo punto, anche le messe in mora, sottoscritte dai calciatori per il mancato pagamento degli stipendi, sono destinate a decadere, una volta che saranno saldati gli emolumenti arretrati.