AGGIORNAMENTO ORE 17.50: La Novese ha ottenuto i primi tre punti della stagione davanti al pubblico amico. Nell’anticipo di questo sabato i biancocelesti hanno superato 1-0 la Caronnese. Gol di bomber Zirilli al 27esimo del primo tempo. Successo meritato per la formazione di mister Banchieri, nonostante le tante defezioni dell’organico. 

NOTIZIA 

La sfortuna abita ancora in casa Novese. Aumenta la lista di infortunati nella formazione biancoceleste, impegnata questo sabato pomeriggio alle 15, nell’anticipo della settima giornata del campionato di serie D. Il match è stato spostato 24 prima vista la concomitanza della Maratonina d’Autunno, in programma domenica. Fasano e compagni cercheranno quindi di ottenere la prima vittoria stagionale davanti al pubblico amico nonostante le ulteriori defezioni di Carboni e Nanci. Il primo starà fuori 20 giorni a causa del risentimento muscolare rimediato domenica scorsa, il secondo ha un problema alla caviglia. Out anche Pernice, squalificato due giornate dopo l’espulsione rimediata nell’ultimo turno di campionato. Il reparto infermeria già ospita Vigliotta, Taverna, Catenacci, Begolo e Castelli. “Sono otto assenti ma restano a mia disposizione altri 14 giocatori più che validi, porterò alcuni juniores in panchina” ha detto il tecnico Simone Banchieri. “Affrontiamo la prima in classifica, una squadra che andrà rispettata ma noi giocheremo per vincere”. Al posto di Carboni l’indiziato numero uno che potrebbe essere inserito nell’11 titolare è il giovane Ponsat. Anche il Derthona avrebbe dovuto giocare sabato contro il Borgosesia ma questo giovedì è arrivata la notizia ufficiale che il match si disputerà regolarmente domenica alle 15, a Santhià, allo stadio comunale Pairotto.

adv-515