Un scontro più difficile di quello contro il Volpiano. Tiene alta la guardia il mister del Casale Fbc, Fabrizio Viassi, nel presentare la sfida di questa domenica dei nerostellati, nell’11esima giornata del campionato Promozione. Bisesi e compagni, infatti, se la vedranno in trasferta contro la Sportiva Nolese, ottava in classifica con 12 punti insieme all’Alicese. Tre punti in casa monferrina, infatti, significherebbero aggancio in classifica proprio al Volpiano, costretto a osservare tutte le avversarie dirette visto il turno di riposo. “Dobbiamo sfruttare lo stop forzato del Volpiano, per recuperare i primi tre punti del turno di apertura” ha detto mister Viassi ai microfoni di Radio Gold News “attenti alla Sportiva Nolese però, perchè noi avremo tutto da perdere. Sarà una gara importante e rischiosa. Se vinciamo, infatti, è tutto normale ma se perdiamo…E’ il destino del nostro campionato, non possiamo permetterci cali, dovremo sempre essere sotto pressione e dimostrare quanto valiamo. Certo, per fare una bella partita bisogna essere in due e i 90 minuti di domenica saranno ostici. La Sportiva Nolese gioca in un campo molto piccolo, non sarà semplice scardinare il loro sistema difensivo.” Il Casale, inoltre, non potrà contare sulla miglior formazione possibile. Capitan Castagnone, infatti, dovrà star fuori per un problema muscolare che lo aveva messo in dubbio anche domenica scorsa contro il Volpiano. Il portiere ex Acqui ha stretto i denti ma ora dovrà riposare per precauzione. Al suo posto giocherà Portaluppi, giovane estremo difensore cresciuto nelle primavere del Novara e del Genoa, l’anno scorso in Eccellenza al Villalvernia. A centrocampo, poi, mancherà lo squalificato Canonico, sostituito da Plado. Inizio di Sportiva Nolese-Casale Fbc alle 14.30 di questa domenica.