Primo posto mancato per il Casale che, nell’11esima giornata del campionato di Promozione ha pareggiato 2-2 in trasferta contro la Sportiva Nolese. Solo un punto, quindi, per i nerostellati che restano così al secondo posto in classifica, a due lunghezze dal Volpiano. Primo tempo da dimenticare per i monferrini che, privi del portiere Castagnone e dello squalificato Canonico, hanno subito due gol su altrettanti svarioni difensivi. “Ne abbiamo combinate di tutti i colori” ha detto a Radio Gold News mister Fabrizio Viassi “siamo entrati in campo con l’atteggiamento sbagliato, non da squadra che ambisce a vincere il campionato.” La prima rete è maturata su un errore del difensore centrale casalese che ha aperto la strada alla punta dei padroni di casa, ancora in gol a pochi secondi dall’intervallo. Il portiere Portaluppi ha respinto un tiro e, in piena area di rigore, la difesa nerostellata ha permesso all’attaccante avversario di depositare in fondo al sacco. Nella ripresa è entrato in campo un altro Casale. “Abbiamo avuto una grande reazione, siamo stati caparbi e, nonostante il calcio di rigore sbagliato da Bisesi, abbiamo trovato il pari” ha sottolineato Viassi, autore dei due cambi decisivi a dare la sterzata giusta alla partita. I marcatori del Casale Fbc sono stati De Giuli e Martino.