Altri tre punti fondamentali per il Casale Football Club che è tornato a vincere in trasferta, nella 13esima giornata del campionato Promozione. I nero stellati hanno regolato di misura il Mathi Lanzese, grazie al un calcio di rigore messo a segno da Boscaro al 15esimo minuto del primo tempo. I monferrini, però, non sono più riusciti a sfondare nonostante la superiorità numerica, dovuta all’espulsione di Valpreda, autore del fallo da rigore. Nella ripresa i padroni di casa hanno sfiorato il pareggio ma il portiere Portaluppi ha chiuso a doppia mandata la saracinesca della porta. “Ci siamo complicati la vita, nel primo tempo abbiamo avuto 3/4 palle gol per chiudere la partita” ha detto a fine gara mister Fabrizio Viassi, intervistato da Radio Gold News “nel secondo tempo è stata un’autentica battaglia. Non abbiamo trovato il filo del gioco, ci siamo innervositi. Alla fine abbiamo rischiato qualcosa, pur sbagliando molto sotto porta. Stiamo facendo comunque molto bene nonostante mille difficoltà”. Assente, infatti, l’infortunato Pellicani, sostituito da Pellegrini. Questo lunedì l’ex Vale Mado si sottoporrà a risonanza magnetica, un esame che certificherà con più precisione i tempi di recupero. In classifica il Casale resta in scia della capolista Volpiano, a soli due punti di distanza. Anche i torinesi, infatti, hanno vinto superando 2-1 il Brandizzo.