Si chiude questa sera la sessione di mercato invernale dei campionati dei non professionisti. In serie D resta un grosso punto interrogativo sul Derthona, la squadra non si è ancora rinforzata dopo le partenze eccellenti di Mussi e Camussi e il tempo stringe. I tentativi degli ultimi giorni di far entrare volti nuovi nel capitale sociale rischiano di risultare inutili sul fronte mercato, se non ci sarà una brusca accelerata in queste ore. Resta comunque aperta la porta del mercato degli svincolati, una strada che anche la Novese ha in mente di percorrere per ultimare la campagna acquisti. La società biancoceleste sta lavorando per acquisire una prima punta di esperienza da affiancare a Zirilli. Bocche cucite tra la dirigenza ma la situazione dovrebbe sbloccarsi entro la fine della settimana, col giocatore in cima alla lista dei desideri che dovrebbe trovare l’accordo con l’attuale società di appartenenza per liberarsi. 

In Eccellenza la Vale Mado annuncerà oggi l’acquisto di un centrocampista proveniente dalla Cheraschese, il Castellazzo è alla ricerca di un mediano giovane di 18 anni, mentre anche il Villalvernia punta a un rinforzo nella zona nevraligica più un terzino sinistro. In uscita i bianchi tortonesi hanno lasciato partire Viviani all’OltrepoVoghera, e Cerri e Mazzarro alla Rivanazzanese. 

In Promozione, infine, il Casale Fbc formalizzerà oggi il prestito della punta Nicolò Ferraris, 18 anni, proveniente dal Gozzano. Dopo gli arrivi di Magno e Cristiano i nerostellati restano alla finestra per un difensore centrale, magari dal mercato degli svincolati.

adv-143