In serie D il Derthona conserva l’imbattibilità nel 2014 regolando 2-0 il Sestri Levante con un gol per tempo. Tre punti di platino per i bianconeri che allungano la striscia positiva in classifica e tengono lontane le dirette rivali in zona salvezza. Su un Coppi intriso d’acqua i ragazzi di mister Scarnecchia hanno subito messo in chiaro le cose andando vicino al vantaggio in diverse occasioni ma Gilio, Serlini e Carru non si sono dimostrati spietati. Il Sestri Levante, però, non ne ha approfittato ma i padroni di casa hanno sudato freddo quando un’uscita avventata di Lamantia ha fatto temere il peggio. Alla fine del primo tempo, però, il Derthona ha fatto sul serio: proprio il nuovo acquisto Serra ha incornato di testa la palla che si è infilata in rete. Per l’ex capitano del Casale si tratta del primo gol stagionale. Nella ripresa il Derthona ha legittimato il vantaggio con un legno colpito da Carru, su calcio di punizione. Il bis è stato servito al 62esimo da Mazzocca, ben imbeccato da Serlini. “Complimenti ai ragazzi” ha detto su Radio Gold News mister Roberto Scarnecchia “sono stati strepitosi su un campo ai limiti della praticabilità. Hanno espresso un ottimo gioco. Verso la fine era un pantano ma siamo stati molto attenti e aggressivi, questa è la giusta mentalità. Sono stati 14 leoncelli. Abbiamo avuto tante occasioni limpide, solo due rischi dovuti anche al terreno di gioco non in perfette condizioni. I nuovi si sono ben inseriti. Voglio fare un elogio in particolare a Serlini che per tutta la partita si è impegnato in attacco, con scatti e assist per i compagni. Quando si sbloccherà sotto porta diventerà un giocatore straordinario. Dobbiamo vincere tutte le battaglie e vinceremo la guerra”.

Rinviato per neve, invece, l’incontro tra Pro Dronero e Novese. La decisione del direttore di gara è maturata dopo il sopralluogo effettuato poco prima delle 14.30.