Matteo Rabuffi

TORTONA – Una notizia che tutti gli appassionati di calcio della provincia aspettavano. Il difensore del Calcio Derthona Matteo Rabuffi potrà tornare ad allenarsi regolarmente e quindi scendere di nuovo in campo. Lo ha comunicato la stessa società tortonese sulla sua pagina Facebook.

Lo scorso 20 gennaio il ventenne calciatore bianconero era stato sottoposto a un delicato intervento alla testa dopo uno scontro di gioco all’inizio del secondo tempo della gara contro l’Olmo.

Oggi il giocatore ha effettuato l’ultima visita di controllo e ha ricevuto il placet per poter riprendere l’attività agonistica.Ora forza Matteo, bisogna recuperare il tempo perso, ti aspettiamo in campo, abbiamo bisogno di te” si legge sulla pagina Facebook del Calcio Derthona.