casale
adv-52

CARATE BRIANZA – Giornata da dimenticare per il Casale, che nella 27^ giornata di Serie D cade con un pesante 3-0 sul campo della Folgore Caratese. Ai lombardi bastano 35 minuti per chiudere la contesa e costringere all’ennesimo stop i nerostellati, la cui ultima vittoria risale addirittura allo scorso 13 gennaio.

I padroni di casa partono forte e al quarto minuto passano in vantaggio con Poesio, che capitalizza un assist di uno scatenato Valotti. La reazione dei piemontesi latita e la Folgore Caratese continua a premere sull’acceleratore, prima con Cacciatore e poi con Gioè. Il gol del raddoppio arriva al 20′: questa volta Poesio veste i panni del suggeritore e serve a Gioè un pallone d’oro che il numero 9 scaglia alle spalle di Fontana. Intorno alla mezz’ora il Casale si fa vedere dalle parti di Rainero, ma il portiere è bravo a opporsi a Simone. Al 35′, però, il copione si ripete: Poesio ispira e Gioè realizza il 3-0 con il quale si chiude, non solo virtualmente, la gara. Dopo l’intervallo mister Buglio opta per un triplo cambio e inserisce Sadouk, Vecchierelli e Cintoi, ma la porta di Rainero rimane inviolata.

Nella prossima giornata i nerostellati ospiteranno il Savona, che recupererà mercoledì 20 marzo la gara rinviata questa domenica contro il Bra a causa del Torneo di Viareggio.