casale_sanremese

CASALE FBC – SANREMESE 2-1

Reti: p.t. 18’ Di Lernia (C); st 8’ Di Lernia (C) su rig., 37’ Colombi (S)

Casale Fbc (4-2-3-1): Rovei; Bianco, Cintoi, Pinto, Villanova; Mullici (49’ st Miello), Di Lernia, Vecchierelli (36’ st Brugni); Poesio (46’ st Angelo Buglio), Coccolo; Mair (29’ st Cappai). A disp: Tarlev, Bytyci, Provera, Petrillo, Lamesta. All.: Francesco Buglio

adv-644

CASALE MONFERRATO – La seconda partita casalinga consecutiva sorride ad un convincente e concreto Casale FBC che (seppur con qualche affanno di troppo nel finale) sconfigge 2-1 la Sanremese con una doppietta firmata da Di Lernia, a segno con due calci piazzati, uno per tempo: prima su punizione e poi su rigore. Casale di mister Francesco Buglio a lungo in superiorità numerica (espulso Bregliano per somma di ammonizioni) contro i liguri, che riaprono la partita negli ultimi dieci minuti di gara. Colombi segna sugli sviluppi di un rigore da lui battuto e non trattenuto da Rovei. In pieno recupero poi i
nerostellati sono salvati da un clamoroso palo colpito da Vitiello a portiere battuto. La preziosa vittoria ottenuta al “Natal Palli” consente ai “Neri” di attestarsi al quinto posto con 15 punti n classifica, in piena zona play off e a soli due punti dalla capolista Fezzanese.

La cronaca. Pomeriggio soleggiato e caldo con temperatura più primaverile che autunnale. Oltre 400 spettatori con nutrita rappresentanza di tifoseria matuziana collocata nel settore ospiti. Terreno allentato e in discrete condizioni. Assenti tra i padroni di casa gli infortunati Todisco e Fabbri. Il centrocampista Giacomo Vecchierelli festeggia le 50 presenze in campionato con la casacca nerostellata. In casa Sanremese, mister Nicola Ascoli rinuncia, sempre per infortunio, all’attaccante Lo Bosco e al difensore Manes.

Il Casale parte propositivo. Il primo pericolo Cintoi e compagni lo costruiscono al 5’: cross dalla sinistra di Coccolo, testa di Poesio, la palla termina sul fondo. La Sanremese risponde al 15’ con un colpo di testa di Pici che, sottomisura, sugli sviluppi di un corner, non riesce ad inquadrare il bersaglio. Il Casale sblocca il risultato al 18’. Capitan Taddei commette fallo sulla trequarti su un incontenibile Coccolo (migliore in campo insieme a Di Lernia). Da 25 metri lo specialista Di Lernia trafigge imparabilmente Morelli con una conclusione all’incrocio dei pali 1-0. Crolla la lunga imbattibilità (sei gare) dei biancoblu che durava da 560 minuti. Al 33’ la Sanremese rimane in dieci per l’espulsione (somma di ammonizioni in soli otto minuti) dell’esperto Bregliano, reo di due interventi da “giallo” su un imprendibile Coccolo. La Sanremese, seppur in inferiorità numerica, non demorde. Taddei arretra al centro della difesa, al fianco di Gagliardini, Al 38’ brivido in area del Casale. Cross basso dalla destra di Pici per Colombi, tocco di tacco ravvicinato e Rovei respinge con un piede. La ripresa parte con Mullici in evidenza. Cross al 4’ per Coccolo che si gira e calcia alto. All’8’ il Casale raddoppia. Nuova incursione di Mullici che entra in area e viene atterrato da Taddei. Dal dischetto Di Lernia supera Morelli con un angolato rasoterra: 2-0 e quarta rete stagionale per il centrocampista.

adv-731

Il Casale prova a incrementare il punteggio senza riuscirci. La coppia Mullici-Coccolo si mette nuovamente in luce (20’) ma l’attaccante incespica sul pallone e spreca un’ottima occasione. Il Casale crede di avere già la vittoria in pugno, ma commette l’errore di allentare la presa e di tirare i remi in barca troppo presto. Per contro, la Sanremese prova a risollevarsi con un doppio ingresso in campo operato da mister Ascoli: fuori Spinosa e Likaxhiu e dentro Maggi e Vitiello. Dopo una conclusione di Vitiello (26’) alta dal limite, al 28’ i liguri ci provano con un cross di De Montis dalla sinistra sul secondo palo, dove Maggi effettua un teso e pericoloso controcross non raccolto da nessun giocatore biancoblu. Al 37’ la Sanremese accorcia le distanze. Sugli sviluppi di un lancio lungo dalle retrovie, Pinto ferma irregolarmente Colombi in area: calcio di rigore battuto centralmente dallo stesso Colombi, Rovei para ma non trattiene, interviene ancora Colombi che da due passi insacca a porta vuota: 2-1.

Il finale è palpitante e tambureggiante con i matuziani alla spasmodica ricerca del pari. Durante il lungo recupero (sei minuti) la Sanremese va vicinissima alla rete. Mischia furibonda (47’) in area nerostellata con ultimo tocco di Vitiello con palla che colpisce il palo interno alla sinistra di Rovei, la difesa poi riesce ad allontanare. Scampato il pericolo i nerostellati riescono a condurre in porto la partita conquistando tre importantissimi punti che valgono le zone nobili della graduatoria.

Domenica prossima il Casale giocherà in trasferta a Chieri, nell’atteso scontro diretto e derby regionale d’alta classifica.