adv-893

AGGIORNAMENTO ORE 13: L’Alessandria ha acquistato l’ex attaccante del Rimini, Francesco Morga. A ufficializzare il passaggio di maglia il sito della società romagnola.  

NOTIZIA: Semaforo verde per il calciomercato. Scatta da questo venerdì la sessione invernale di trattative e l’Alessandria ufficializzerà gli innesti già anticipati nei giorni scorsi, i centrocampisti Ivan Buonocunto e Massimiliano Sampaolesi. Il primo (“una mezzala che può fare anche la punta esterna” ha detto di lui il ds Menegatti) si sta allenando con i nuovi compagni dallo scorso sabato mentre l’ex Forlì si aggregherà al gruppo questo venerdì. “Sampaolesi è molto duttile, può fare il quinto di destra, l’anno scorso in particolare ha trovato molto spazio”. In cambio di questi due elementi Filiciotto e Ferrini sono partiti alla volta di Pergolettese e Forlì. Proprio sulla partenza dell’ex capitano si è soffermato il direttore sportivo dei grigi Massimiliano Menegatti.Con Ferrini c’è stata la massima serenità da entrambe le parti. Dal niente è venuta fuori una chiacchiera e abbiamo deciso di fare questa operazione. Quando ci si lascia lo si fa in due e insieme abbiamo convenuto che in questo momento fosse la cosa più giusta per lui e per la società dividersi”. “Abbiamo fatto una scelta comune” ha sottolineato anche mister Luca D’AngeloFrancesco è un ottimo giocatore e un grande professionista. Si è sempre comportato bene. Ho avallato la scelta della società. Chi sarà capitano? Parlerò col presidente e col direttore sportivo” ha aggiunto D’Angelo “e decideremo. In questo momento Cavalli, il vice, è sicuramente uno dei più papabili.”

I prossimi due obiettivi della società ora sono un difensore e un attaccante. “In questi giorni leggo sui giornali di Fogacci e Morga” ha aggiunto il ds Menegatti “sono due giocatori che piacciono ma così come, parlando di difensori, Nossa,Siniscalchi, Rinaldi o della punta Serafini. In attacco, comunque, arriverà una seconda punta che possa integrarsi a Marconi o Ferrari. Quando? Siamo già d’accordo con i giocatori, se le rispettive società di appartenenza danno l’assenso è fatta.” Dello stesso avviso anche il tecnico Luca D’Angelo: “ho grande fiducia in Marconi, se prendiamo un attaccante avrà le caratteristiche per giocare con lui, non al suo posto.”
Almeno il difensore e l’attaccante, quindi, arriveranno entro il 12 gennaio e potrebbero essere entrambi acquistati senza alcun scambio. Il recupero di Ferrari, però, spingerebbe però la candidatura di una punta più giovane, rispetto al 27enne Morga. Si tratta di Davide Tonani, di 21 anni, ex Borgomanero, Fano, Castiglione e Pro Vercelli. In difesa invece, tra trattativa per Fogacci pare complicata visto l’ingaggio che percepisce il giocatore.
Dopo Ferrini e Filiciotto, però, difficile ipotizzare altre uscite. “Ma se qualche giocatore non sta bene ad Alessandria, per svariati motivi, non c’è problema” ha aggiunto Menegatti “la società ha dimostrato di saper piazzare i giocatori. Finora non abbiamo giocatori che hanno bussato alla porta del presidente chiedendo di andare via. Nel caso preferiremmo un calciatore meno bravo ma che lotti per la maglia rispetto a un cavallo di razza scontento. Rantier? Non ce ne priveremo. Secondo noi non ha ancora fatto vedere il suo valore, siamo convinti che lo farà. Se magari lui ha fatto un pensierino di andare lo metta da parte perché è una risorsa per l’Alessandria.” 

adv-808

Proprio un gol di Rantier questo giovedì ha deciso l’amichevole tra Alessandria e Castellazzo. A tre giorni dall’impegno di campionato contro la Pergolettese mister D’Angelo ha schierato i suoi prima con un 3-5-2 e, nel secondo tempo, col 4-3-3. Allenamento a parte per Taddei, quasi ristabilito dal problema al polpaccio di fine 2013. Per lui c’è ancora qualche flebile speranza di essere convocato.

Foto tratta dal sito dell’Alessandria

adv-468