C’è tanto rammarico, in casa monferrina, per il pareggio ottenuto in trasferta contro il PontDonnaz. Lo 0-0 del Casale Fbc, infatti, vuol dire altri due punti persi nella classifica del campionato Promozione, rispetto alla capolista Volpiano, vittorioso 3-0 sulla Sportiva Nolese. Ben tre, inoltre, i calci di rigore negati per due falli su Magno e uno su Ferraris, proprio in pieno recupero. “Siamo stati penalizzati, una cosa clamorosa, rimaniamo a bocca aperta” ha detto alla fine Renzo Sottile, il preparatore dei portieri andato in panchina a sostituire lo squalificato mister Viassi. Il Casale ha creato ben nove palle gol in 90 minuti, colpendo anche un palo nel primo tempo, ancora con Magno, ma il punteggio non è mai cambiato.