Serie D: Derthona in cerca di gloria ad Aosta, Novese sfavorita contro il RapalBogliasco

Sia Derthona che Novese non vogliono alimentare la striscia di sconfitte, dopo i rispettivi ko della scorsa settimana contro Borgosesia e Caronnese. Domenica i leoncelli di mister Scarnecchia, ad esempio, saranno di scena in Val D’Aosta contro il Saint Christophe. Due le novità di rilievo, con l’esordio dal primo minuto della punta appena arrivata Antony Farina, a fianco di Serilini, e la defezione dell’influenzato Gilio. “Stiamo affrontando le gare con troppa tensione. La posizione di classifica ci deve preoccupare ma dobbiamo rimanere attenti e concentrati, senza fare errori banali” ha detto a Radio Gold News mister Scarnecchia “abbiamo cambiato registro, dobbiamo essere più tranquilli, senza farci logorare dalla gara. Il fattore psicologico deve giocare a nostro favore. L’ingresso di Farina magari comporterà un centrocampo più folto.” 

Partirà, invece, sfavorita la Novese, padrona di casa nell’incontro del Girardengo di questa domenica contro il Rapallo Bogliasco, terza forza del campionato. In casa biancoceleste, mister Cotta dovrà ancora fare a meno dell’infortunato Ronchetti in difesa, sostituito da Longhi e dello squalificato Ponsat in attacco. Buone notizie, invece, per Taverna e Zirilli. Il capitano e il suo vice proseguono il loro recupero e proprio Taverna potrebbe sperare in un impiego dall’inizio, dopo l’esordio stagionale di domenica scorsa. “Dall’inizio della stagione ci è mancata la continuità. Affrontiamo una delle squadre migliori del campionato, cercheremo di fare la nostra partita” le parole del ds Pasquale Gigliotti.