Niente Eccellenza per il Casale. Nerostellati travolti 1-4 dal Corneliano

AGGIORNAMENTO ORE 17.30: E’ finito ad un passo dalla meta il cammino del Casale Fbc nel campionato di Promozione. Ad espugnare il Palli e a scippare la promozione in Eccellenza ai nerostellati di mister Fabrizio Viassi è stato uno scaltro quanto spietato Corneliano. Del resto si sa, nel calcio per vincere non basta solo esprimere un buon gioco ma buttarla dentro. Così se il Casale Fbc ha sciupato l’occasione più ghiotta per lasciare la Promozione direzione Eccellenza, il Corneliano ha sfruttato al meglio le occasioni create segnando 4 gol e lasciando un amaro in bocca al popolo casalese che difficilmente verrà sciacquato via. Man of the match l’ottimo Busato capace di convogliare su di se le principali azioni offensive degli ospiti e di superare per due volte l’estremo difensore monferrino Castagnone. Un poker cuneese mitigato solo dalla rete della bandiera di Ferraris (65′) a riscattare anche l’errore dal dischetto di Bisesi (10′) che avrebbe potuto riportare in parità la partita. 

Casale FBC – Corneliano 1-4

Marcatori: 10′ Veglio (Co.), 31′ Busato (Co.), 53′ rig Maghenziani (Co.), 56′ Busato (Co.), 65′ Ferraris (Ca.).

adv-19

Note: 2′ Plado ammonito (Ca.), 25′ Bisesi sbaglia un rigore (Ca.), 25′ Canonico ammonito (Ca.) 44′ Veglio ammonito (Co.) 51′ Pellegrino ammonito (Ca.), 61′ Marengo ammonito (Co.), 68′ Bisesi ammonito (Ca.), 78′ Negro Frer ammonito (Ca.), 88′ Kamgang (Co.), 91′ Girino ammonito (Ca.), 93 Grieco ammonito (Co.).


NOTIZIA: Il Casale Fbc arriva all’ultima fatica: in una partita ci si gioca una stagione. Questo sabato alle 15.30 al Natal Palli, i ragazzi di Fabrizio Viassi affrontano la finale play off del campionato di Promozione. I nerostellati potranno esultare anche con un pareggio, al termine dei tempi supplementari. L’Eccellenza, quindi, è a un passo, Corneliano permettendo. L’avversario dei nerostellati ha vinto fuori casa tutte e tre le partite fin ora affrontate. Nell’intervista a Radio Gold News, mister Viassi sottolinea l’importanza, anche storica, di questa partita: “portare i nostri colori nella categoria che loro spetta è un obbligo. Questo è l’obiettivo che la società ha richiesto da subito, e che i tifosi sono stanchi di rimandare”. Ma il Corneliano rimane un avversario di valore, nonostante il quinto posto raggiunto in classifica: “la loro forza – prosegue Viassi – è non avere nulla da perdere. Lo dimostra il filotto, sorprendente, di vittorie che hanno ottenuto. Hanno giocatori esperti come Busato, Maghenzani o Pietrosanti, che in passato hanno vinto campionati di Eccellenza: dobbiamo fare attenzione”. Le migliori notizie arrivano dall’infermeria, perché i padroni di casa avranno a disposizione la formazione completa. Quindi molto probabilmente in campo vedremo il Casale tipico, ma i dettagli verranno decisi all’ultimo momento: “sceglierò in base alle rifiniture – conclude il mister –, tenendo conto anche della disposizione degli avversari”.

Il Casale Fbc dovrebbe scendere in campo con Castagnone tra i pali, difesa con Negro Frer a destra e Marianini a sinistra e i giovani Pellegrini e De Giuli centrali, a centrocampo agiranno Cristiano, Canonico e Plado, attacco con Bisesi, Magno e Ferraris. 
Appuntamento quindi alle 15.30 al Natal Palli per sapere quale squadra affronterà il campionato di Eccellenza il prossimo anno.

La gara sarà seguita con aggiornamenti in tempo reale su Radio Gold News.