FINALE Derthona – Vado 1-1

La stagione del Derthona in serie D sta seguendo un trend ben preciso: la squadra gioca bene ma i risultati faticano ad arrivare. Sicuramente manca un po’ di cinismo sotto porta, ma la responsabilità non può cadere solo su Baudinelli e Zirilli, due attaccanti che mister Banchieri ha sempre stimato. Il problema è piuttosto di tutta la squadra, padrona del campo ma a cui manca la fantasia necessaria a ingannare la retroguardia avversaria. Il turno infrasettimanale di questo mercoledì sarà importante per valutare la crescita dei leoncelli. I tortonesi ospiteranno il Vado, squadra al decimo posto in classifica e sulla carta alla portata dei padroni di casa. I problemi di Guseo alla schiena e Lacaria al ginocchio non preoccupano Mister Banchieri, che potrà contare sulla formazione al completo: “Gli acciacchi di qualche giocatore sono normali, visto il periodo e le numerose partite che abbiamo disputato – spiega lo stesso mister a Radio Gold News –voglio una partita volitiva, nella quale i ragazzi devono mostrare attaccamento alla maglia e la volontà di vincere. In fondo i mezzi per vincere li abbiamo sempre avuti: se dimostreremo volontà sono sicuro che andrà tutto bene”. 

La società pretende una risposta sul campo a questo momento negativo. “Se non ci sarà un cambiamento prenderemo provvedimenti” ha dichiarato il patron Riccardo Sonzogni “mister Banchieri non c’entra. Mi aspetto un Derthona ben diverso già da mercoledì, non possiamo più lasciare indietro nulla”.