adv-20

LAVAGNA – Giornata no per il Casale Football Club, sconfitto immeritatamente per 2-1 contro la Lavagnese nel recupero di serie D. I nerostellati tornano a casa con l’amaro in bocca, visto in particolare l’annullamento di una rete apparsa regolare. I liguri sono passati in vantaggio al 26^, a causa di uno sfortunato autogol di Cintoi. Un minuto dopo, però, Poesio rimette in equilibrio la gara. A cinque minuti dall’intervallo la Lavagnese torna a condurre con D’Orsi e, purtroppo, nel secondo tempo il risultato non cambierà più.

“Ho visto una partita aperta, con tante situazioni nostre favorevoli ma tante interruzioni dell’arbitro” ha sottolineato a fine gara mister Buglio “abbiamo però creato tante palle gol, eravamo venuti per vincere ma gli episodi sono stati favorevoli a loro. Non meritavamo questa sconfitta, non ci hanno assegnato un gol regolare, abbiamo sviluppato tanto gioco, siamo rammaricati per la sconfitta, gli episodi ci stanno dando contro, abbiamo fatto cose importanti, i progressi si stanno vedendo, la sorte girerà, vedo uno spiraglio di sole, ce la stiamo mettendo tutta. In questo momento è così: bisogna avere pazienza e fiducia, lavoreremo sugli errori, cercando di limitarli”.