Il calcio della provincia piange Evaldo Montecucco, storico dirigente del Libarna Calcio
adv-222

AGGIORNAMENTO: il rosario si terrà venerdì alle 19, alla Chiesa della Collegiata di Serravalle. Il funerale è in programma sabato alle 9.30. 

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Tutto il calcio della provincia è in lutto. Questo giovedì mattina si è infatti spento Evaldo Montecucco. Storico dirigente del Libarna, proprio da quest’anno era tornato a lavorare nella società rossoblu. Negli anni si era anche occupato di calcio femminile, sia all’Alessandria che alla Novese. Aveva 77 anni e da qualche giorno era ricoverato per covid all’Ospedale Santi Antonio e Margherita di Tortona. 

“Una grave perdita, per la famiglia, per la moglie, per Massimo e Arianna, per la nostra società, per la comunità tutta” si legge in una nota diramata dal LibarnaSe ne va un’altra persona storica per Serravalle, un uomo intraprendente, colloquiale, sempre impegnato. Un grande appassionato del calcio e del Libarna. Sarà impossibile colmare il vuoto che lasci. Non ti dimenticheremo, ti vedremo sempre in ogni angolo del Bailo pronto a dare una mano, un consiglio, a dispensare il tuo carisma convincente e risolutivo. Riposa in pace”. 

“Per me era come un nonno” le parole del mister del Libarna Fabio Marletta “in società riusciva a fare tutto, dal presidente al direttore sportivo. Mi ha insegnato tanto”. 

adv-368

“Mancherà a tutti noi il suo valore umano” ha detto Franco Gemme, presidente della Lega Dilettanti della provincia di Alessandria “la sua esperienza e competenza, ma prima di tutto la sua amicizia. Stavo collaborando con lui alla stesura del suo libro sulla storia della sua amatissima Società. A nome mio e di tutta la Delegazione le più sentite condoglianze ai famigliari e al Libarna”.