Verso Fiorenzuola-Alessandria, mister Rebuffi: “Giusto essere compatti ed equilibrati ma bisogna vincere”
adv-306

ALESSANDRIA – 12 i punti che dividono Fiorenzuola e Alessandria, le avversarie del prossimo turno di campionato in serie C. Fischio d’inizio sabato alle 14.30. Nei grigi mancheranno lo squalificato Galeandro e gli indisponibili Liverani, Pagani, Sylla e N’Gbesso.Non cambierà il nostro assetto e l’atteggiamento” ha sottolineato mister Fabio Rebuffi nella conferenza stampa pubblicata sul canale youtube della società grigia “il Fiorenzuola è una squadra molto propositiva, giocare da due anni e mezzo con lo stesso mister aiuta, dovremo essere bravi e aggressivi. Il gioco è una loro caratteristica, dovremo tenerne conto”.

“Non dovremo temere il loro gioco e andare a recuperare palla. Hanno una forte identità, dovremo cambiare atteggiamento se ci metteranno in difficoltà, passando da una fase contenitiva a una fase aggressiva. In attacco le assenze ci stanno mancando ma abbiamo comunque lavorato per essere pericolosi e avere più uomini nella zona offensiva. La partita ci dirà se possiamo crescere e fare un ulteriore step: è giusto essere compatti ed equilibrati ma bisogna vincere le partite”. 

“In trasferta abbiamo portato a casa il doppio dei punti rispetto ai match interni? Non è un dato che mi preoccupa, sono state situazioni contingenti, qualche episodio. Certo, è un fatto che non ci fa piacere, il fortino del Moccagatta deve fare la differenza”.