Novese: c’è un soggetto interessato. All’orizzonte un altro passaggio di proprietà

NOVI LIGURE – Per una Novese sempre più in caduta libera in campionato comincia a intravedersi la luce in fondo al tunnel, almeno sul fronte societario. Pare infatti che l’interesse di un acquirente per rilevare le quote dall’attuale amministratore unico Raffaele Retucci possa concretizzarsi. Si tratterebbe di una multinazionale con sede in Svizzera, che vedrebbe coinvolto un imprenditore locale. Nessun affiancamento, però, ma un vero e proprio passaggio di consegne. Tra pochi giorni, inoltre, scadrà l’ultimatum imposto dall’attuale dirigenza: tutti i possibili interessati a rilevare la società avrebbero dovuto farsi avanti entro un paio di settimane. Venerdì potrebbe essere il giorno decisivo, visto il faccia a faccia in programma tra l’attuale proprietà e il possibile successore o qualche suo emissario. Entro i primi giorni della prossima settimana, comunque, la situazione dovrà necessariamente sbloccarsi. Ora la palla passa a Gaetano Battiloro, rappresentante dell’attuale proprietà, che dovrà scegliere se abbracciare o meno questa soluzione. Nel frattempo martedì la squadra non si è allenata ma su precisa indicazione della dirigenza: da questo mercoledì Rudi e compagni dovrebbero tornare al lavoro per preparare la prossima partita.