Prova d’orgoglio del Castellazzo: anche in dieci sfiora il successo contro il Ligorna

CASTELLAZZO – LIGORNA 0-0

adv-805

CASTELLAZZO: Rovera, Cascio, Cartasegna, Lucarino, Robotti, Molina, Acrocetti, Limone, Ponti, Rosset e Piana. All.: Merlo.

CASTELLAZZO – Nella venticinquesima giornata di Serie D il Castellazzo ha ottenuto il suo primo punto del 2016 grazie al pareggio a reti bianche contro il Ligorna. Fra le mura amiche, gli uomini di mister Merlo hanno disputato una prova coraggiosa, nonostante abbiano giocato per più di 70^ in inferiorità numerica.

adv-504

Su un campo reso sempre più pesante dall’abbondante pioggia che cadrà per tutta la durata dell’incontro, i biancoverdi partono forte, rendendosi pericolosi prima con Acrocetti e poi con Ponti. Ma al 16^ la situazione si complica: l’arbitro estrae il rosso diretto ai danni di Cartasegna per un brutto fallo su Balla e lascia il Castellazzo in dieci uomini. Al 20’ sono i liguri a sfiorare il gol, ma Rovera è super nel deviare il colpo di testa di Ghiglia. Mister Merlo corre ai ripari, sostituendo Acrocetti con Bottino, senza quindi rinunciare a nessun attaccante. Il Ligorna cerca di sfruttare la superiorità numerica, ma il Castellazzo resiste, anche grazie alle parate di Rovera. Nei primi minuti della ripresa è ancora il portiere biancoverde a negare la gioia del gol agli ospiti, ma la reazione del Castellazzo è immediata: al 54^ Limone, su assist di Ponti, conclude di poco a lato della porta ligure e al 69^ Piana non riesce ad intercettare in area un interessante cross di Rosset. Dopo la girandola di sostituzioni la partita resta in equilibrio e non mancano diverse occasioni da gol da entrambe le parti, che portano le firme di Rosset per i locali e Romei per gli ospiti. Nel finale il Ligorna tenta l’assedio, ma il fortino del Castellazzo resiste e dopo 5^ di recupero il match si conclude sullo 0-0.

Salito a quota 12 punti, il Castellazzo ritrova morale e sorriso in vista del prossimo importantissimo incontro. Mercoledì, infatti, gli uomini di mister Merlo affronteranno in trasferta una delle dirette concorrenti nella corsa alla salvezza, la Novese, per un derby che si preannuncia molto interessante.

Andrea Lombardi

Mister Alberto Merlo  [mp3 src=”alberto_merlo_mister_castellazzo_07_02″]