Novese: sempre più notte fonda. Il Castellazzo passa in scioltezza

NOVESE – CASTELLAZZO 0-2 

Marcatori: 9′ Robotti, 42′ Piana.

NOVESE: Pisani, Sola, Pagano, Dominici, Rudi, Casle, Balzano, Sassaroli, Buongiorno, Palazzi, Zhytarchuk. 

adv-220

CASTELLAZZO: Basso, Cascio, Lucarino, Rossi, Robotti, Molina, Acrocetti, Limone, Ponti, Clementini, Piana. 

NOVI LIGURE – Nel campionato di Serie D il Castellazzo trionfa 2 a 0 nello scontro diretto con la Novese, ottenendo tre punti fondamentali nella lotta per la salvezza. 

Terza vittoria in campionato per i biancoverdi, che affrontano con grande maturità una Novese impalpabile per tutto il match e con la mente proiettata forse all’attuale complicata situazione societaria. Primo tempo subito in discesa per gli ospiti, che direttamente da calcio piazzato sbloccano il match dopo appena 9 minuti, con una pregevole rete siglata da Robotti, centrale difensivo che sta dimostrando in queste ultime giornate un certo vizio del gol. Il Castellazzo gioca poi con grande tranquillità, serrando bene i ranghi senza concedere pressoché nulla ai padroni di casa. Provano a più riprese anche Ponti e Clementini a trovare la via del raddoppio, ma in entrambe le circostanze Pisani risponde presente. Ma al 42′ Piana, servito da Clementini, supera Pisani con una conclusione precisa, firmando la rete del 2 a 0. Si chiude per 2 a 0 un primo tempo dove la Novese non riesce a ribadire all’immediato svantaggio, senza peraltro riuscire a creare nitide palle goal. Nel secondo tempo la situazione rimane invariata, in quanto il Castellazzo continua ad essere padrone del gioco ed ha addirittura la possibilità, prima con Rosset e poi con il neoentrato Cimino, di portarsi sul 3 a 0. La Novese tenta una timida reazione nel finale di gara con il proprio tandem d’attacco, ma ciò non basta e la partita si chiude con la vittoria degli ospiti. 

Nella prossima giornata il Castellazzo riceverà in casa il Borgosesia, in una partita dove un’eventuale vittoria potrebbe rimettere definitivamente in corsa i biancoverdi nella rimonta per la lotta salvezza. Per la Novese invece, dopo la quattordicesima sconfitta, la situazione si complica a dir poco, e senza conquistare punti nelle prossime partite contro OltrepoVoghera e Ligorna, il sorpasso del Castellazzo in classifica sembra ormai questione di tempo. 

Giacomo Pelizza

Mister Alberto Merlo, Castellazzo  [mp3 src=”alberto_merlo_mister_castellazzo_10_02″]