Novese: l’astinenza è finita! Anche in 10 arriva un punto a Voghera

OLTREPOVOGHERA – NOVESE 0-0

adv-74

NOVESE: Pisani, Balzano, Rudi, Casale, Cardella; Dominici, Palazzi, Sassaroli; Zhytarchuk, Lucarelli; Buongiorno.

VOGHERA – Dopo quattordici sconfitte consecutive la Novese è tornata a fare punti. Sull’ostico campo dell’Oltrepovoghera i biancocelesti hanno disputato una grande partita, riuscendo a bloccare sullo 0-0 la formazione che domenica scorsa aveva fatto lo sgambetto alla capolista Caronnese.

adv-993

Nei primi minuti sono i padroni di casa a fare la partita, attaccando con intensità, ma il 4-5-1 con cui la Novese si schiera in fase difensiva riesce a neutralizzare l’impeto degli avversari. Al 20^ i rossoneri vanno vicini al gol con Marijanovic e il giovane Cleur, ma Pisani è bravo a salvare il risultato. La Novese si affaccia dalle parti dell’area locale con una punizione di Sassaroli, che però è centrale e non impensierisce Cizza. Nella ripresa il copione non cambia, con l’Oltrepovoghera che cerca con insistenza il gol e la Novese che si difende in modo ordinato. Al 60^ la strada della Novese diventa in salita, perché Casale viene espulso in seguito ad una brutta entrata ai danni di Coccu. Nonostante l’inferiorità numerica, gli ospiti non si scompongono, mentre l’Oltrepovoghera spreca numerose occasioni. Dopo cinque minuti di recupero l’arbitro decreta la fine del match, assegnando alla Novese il primo punto del 2016.

Con questo pareggio la Novese sale a quota 18 punti, a -2 dall’Acqui. Nella prossima giornata i biancocelesti affronteranno in casa il Ligorna, che nell’ultimo turno ha sconfitto 4-2 la Fezzanese, diretta concorrente della Novese nella corsa alla salvezza.

Andrea Lombardi