Novese: la goleada incassata ad Arma certifica la retrocessione
adv-398

ARGENTINA – NOVESE 7-0

Marcatori: Leo, Lo Bosco, Trimarco, doppietta di Celotto, Tos e Roumadi.

NOVESE: Gemma, Branca, Maglione, Salvi, Roncati, Ravera, Caruso, Perna, Pasquali, Milanese, Vidori. All.: Artioli

adv-116

ARMA DI TAGGIA – Nella trentaseiesima giornata di Serie D la Novese è stata sconfitta 7-0 dall’Argentina. Al termine di una settimana travagliata, i ragazzi di mister Artioli si sono dovuti arrendere ai liguri, attualmente in quinta posizione.

La partita, fin dalle prime battute, è a senso unico. I padroni di casa si vedono annullare un gol per fuori gioco al 12^, poi con Marin e Lo Bosco chiamano Gemma a due grandi interventi. Il fortino della Novese capitola al 25^ per il gol di Leo, servito da Lo Bosco. Sbloccato il risultato, l’Argentina dilaga e va in rete prima con il solito Lo Bosco e poi con Trimarco, bravo a sfruttare un errore della retroguardia termale. Il primo tempo, quindi, si conclude sul 3-0. Nella ripresa è ancora la formazione ligure a fare la partita, mentre la Novese prova a ridurre lo svantaggio con Perna. Al 64^ arriva il gol del 4-0 con Celotto, mentre Tos sigla, tre minuti dopo, il 5-0 sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Novese non riesce a reagire e negli ultimi minuti di gara l’Argentina dilaga, con i gol di Celotto e Roumadi che fissano il risultato sul 7-0 finale.

Nella prossima giornata, in cui i biancocelesti giocheranno l’ultima partita stagionale fra le mura amiche, la Novese ospiterà la capolista Sporting Bellinzago.

Andrea Lombardi

Foto tratta da GoalShouter.