L’Acqui crolla 2-0 col Colline Alfieri e mister Del Vecchio sbotta. “Troppe assenze agli allenamenti, è imbarazzante”

COLLINE ALFIERI-ACQUI 2-0

adv-781

Marcatori: Blini, Gueye

Acqui: Zarri, Marciano, Vitale, Dantas, Khaon, Petullo, Beuren, Thioune, Pirollo, Del Vecchio, Costa

ASTI – La sconfitta non è così pesante come alcune del recente passato ma il ko per 2-0 dell’Acqui contro il Colline Alfieri rischia di lasciare dei gravi strascichi. Sul campo i termali hanno incassato due reti evitabili a inizio ripresa e a un quarto d’ora dalla fine. A segno, per gli astigiani, Blini e Gueye, il primo su calcio di punizione e il secondo sugli sviluppi di un angolo complice un liscio collettivo dei difensori bianchi. La gara, però, si era messa in salita a pochi minuti dall’intervallo con l’espulsione dell’acquese Khaon per doppia ammonizione: due cartellini gialli arrivati a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. A fine gara è arrivato l’amaro sfogo di mister Michele Del Vecchio, ai microfoni di Radio Gold: “I nostri problemi restano. Abbiamo commesso errori incredibili, compresa l‘espulsione frutto di due falli stupidi verso la fine del primo tempo. E i gol si potevano evitare. Stiamo pagando il fatto che non riesco ad avere tutti i giocatori a disposizione per gli allenamenti, speriamo che almeno dal punto di vista degli allenamenti ci sia continuità. Al momento è veramente dura. Chiedo che almeno vengano tutti ad allenarsi. In molti però provengono da Milano e non sempre ci sono tutti, a volte sono costretto a lavorare solo con quattro o cinque giocatori. Non si può provare alcuna tattica. Una situazione imbarazzante. O la prossima settimana prossima vengono tutti o si alleneranno da soli, con un nuovo mister.”