luciano_randazzo_sabrina
adv-913

ALESSANDRIA – Microfono in mano, poche parole, in ginocchio davanti alla sua Sabrina e con una piccola scatola in mano.

Agli appassionati di boxe arrivati al PalaCima di Alessandria per il primo Memorial Benito Michelon, il pugile della Boxe Valenza Luciano Randazzo ha regalato un epilogo a sorpresa. Dopo aver terminato il match di esibizione contro Massimiliano Ballisai, Randazzo ha sorpreso tutti prendendo la parola: “Voglio solamente chiamare sul ring la mia ragazza, Sabrina Perinati, per chiederle se mi vuole sposare”. 

Insomma, diretto e preciso come uno dei suoi proverbiali colpi sul ring che, anche questa volta, è andato a segno.

adv-559

Sabrina è andata subito “ko” e, in un misto tra sorrisi e lacrime di commozione, ha detto sì, tra gli applausi di tutto il pubblico.

Tra i due galeotta fu la boxe: sul ring, infatti, Sabrina e Luciano si sono conosciuti e non poteva esserci posto migliore per poter suggellare davanti a tutti il loro amore.

adv-840