Kendo: Accademia Kodokan campione d’Italia a squadre dopo una finale tutta alessandrina

ALESSANDRIA – Nel weekend si sono svolti i campionati italiani di kendo a squadre da 3 al Palamadiba di Modena. Hanno partecipato 21 squadre per un totale di circa cento atleti, selezionati tra i migliori di ogni dojo.

Accademia Kodokan Alessandria ha schierato Alberto Sozzi, Fabrizio Mandia, Francesco Mandia e Gabriele Ventura. La formazione di via Plana ha avuto la meglio sulle squadre di Piacenza e Firenze, uscendo vincitrice dalle poule. Nelle fase eliminatoria il Kodokan Alessandria ha poi eliminato il Kuma No Kai di Catania, una delle formazioni più favorite. In semifinale, poi Mandia e compagni si sono sbarazzati di Brescia, al termine di un incontro tiratissimo.

In finale i ragazzi del maestro Magarotto hanno quindi sfidato il Doshinken, in un derby tutto alessandrino. Sozzi ha subito conquistato il punto dell’1-o ma poi Fabrizio Mandia cede di misura a Pino Scarcella che vince 2-1. In una situazione di totale pareggio è la volta di Francesco Mandia che si scontra con Alessandro Mortara strappando anch’egli un pareggio.

adv-871

A questo punto serve lo spareggio. Per il Kodokan il maestro Magarotto schiera Sozzi che, contro Mortara, vince in meno di un minuto con un’azione spettacolare, portando il Kodokan sul gradino più alto del podio.