NOVI LIGURE – Dopo il successo delle scorse edizioni, torna a Novi Ligure,  la Torre di Carta, fiera del libro e degli illustratori organizzata dal Comune di Novi Ligure in collaborazione con l’associazione culturale Librialsole. Gli stand delle case editrici e degli illustratori  saranno allestiti sabato 16 settembre dalle ore 10 alle 18.30 sotto i portici vecchi e nuovi di Corso Romualdo Marenco, sono tanti gli eventi collaterali in programma.

Sabato 16 settembre la ormai consueta fiera del libro e degli illustratori animerà i Portici vecchi e nuovi di corso Marenco, due appuntamenti letterari  sono previsti per sabato 16 settembre entrambi nell’Androne di Palazzo Dellepiane a cominciare dalle ore 17 con I racconti dell’attesa di Osvaldo Semino. Dialoga con l’autore Mauro Ferrari. puntoacapo Editrice e alle ore 18, Canta nel nome della rosa rossa Sette poeti persiani del Novecento, traduzione a cura di Morteza Latifi Nezami, con accompagnamento musicale di Ardalan Amiri al Tar e Farshad Bolurchi Fard al Daf:  in questo volume sono presentati sette autori tra i più rappresentativi della poesia moderna persiana. Continua dopo il banner

adv-643

Domenica 17 settembre nei locali de Il santo bevitore in piazza Carenzi, Alle Tattoo presenterà E se mi tatuassi… stili, forme, colori: tutto quello che devi sapere per scegliere il tuo tatuaggio, Mondadori.  Alle Tattoo oltre che tatuatore e scrittore è anche un guinness man ed enfluencer e al termine della presentazione farà una dimostrazione pratica di tattoo con il pubblico.

La torre di carta continua ad Ottobre con due interessanti appuntamenti entrambi in Biblioteca: il 13 ottobre alle ore 21.15 Aldo Cazzullo presenterà Metti via quel cellulare. Un padre. Due figli. Una rivoluzione, Mondadori editore  e il 20 ottobre alle ore 21, Antonio Caprarica presenterà L’ultima estate di Diana, Sperling & Kupfer Editore