adv-316
adv-471
Taglio del nastro per l’Antologica di Acqui dedicata a Lucio Fontana

AGGIORNAMENTO –  È stata ufficialmente inaugurata la 47a Mostra Antologica d Acqui Terme dedicata a Lucio Fontana. Nelle sale di Palazzo Saracco, in Corso Bagni 1, sono esposte 34 opere del fondatore del movimento spazialista che i visitatori potranno ammirare dal 14 luglio al 2 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 22.30. Biglietto d’ingresso 10 euro.

Ecco alcuni scatti del taglio del nastro di venerdì 13 luglio.

4d7a077a-4482-4e97-b490-b31dce77d9ac
5e3d2e98-7d37-449d-a884-5df4dd528b0f
5f0f7432-40df-4df7-9ebd-2fd334301eaa
450aae08-7618-46d0-aae4-6e605581d847
512a3232-4ab3-4968-996a-6afed0409ee9
fd2fe38f-2296-47a9-8979-e53b7af8c48a
Condividi:

ACQUI TERME – Taglio del nastro, questo venerdì 13 luglio alle 18.30 per la 47° Mostra Antologica della Città di Acqui Terme dedicata alle opere di Lucio Fontana. Nelle sale di Palazzo Saracco, in Corso Bagni 1, i visitatori troveranno 34 opere del fondatore del movimento spazialista, compresi di famosi “Concetti Spaziali – Attese” dove tagli verticali netti incidono tele monocromatiche per raggiungere “La terza dimensione”.

L’esposizione, curata dall’architetto Adolfo Francesco Carozzi, proporrà opere diverse per tecnica, tipologia e formato. Saranno esposti lavori in ceramica e bronzo dell’artista, insieme a una decina di opere su carta, una installazione multimediale e sei fotografie di Ugo Mulas, con i suoi scatti capace di immortalare “la tensione della telanell’istante prima del “taglio” del Maestro Fontana. Opere del valore di oltre 23 milioni di euro che, dopo il taglio del nastro,i visitatori potranno ammirare dal 14 luglio al 2 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 22.30. Biglietto d’ingresso 10 euro.

Di seguito il video della conferenza stampa di presentazione della 47a Mostra Antologica della Città di Acqui Terme.

Leggi Anche