Nada chiude la Rassegna ‘PeM! – Parole e Musica in Monferrato’

SAN SALVATORE MONFERRATO – Dopo i fortunati appuntamenti con Armando Corsi, Ex-Otago, Frankie hi-nrg mc, Ghemon, Diodato e Guido Guglielminetti, anche Nada arriva alla rassegna ‘PeM! – Parole e Musica in Monferrato’. Una rassegna che ha portato in provincia di Alessandria, tra San Salvatore e Valenza, proposte di altissimo livello, in luoghi scelti ognuno diverso ogni sera, spesso inediti e suggestivi, con il Monferrato, sito Unesco, a fare da sfondo.

La serata, che ha per titolo “Nada e le sue sette vite, da Sanremo al rock”, si tiene giovedì 20 settembre alle 21 presso il Parco Torre di San Salvatore Monferrato, in via Cavalli 13, ad ingresso libero.

Nada, un mito della musica italiana, chiude il festival. Dal 1969 quando, ragazzina, cantò “Ma che freddo fa” a Sanremo, ai suoi ultimi lavori come icona della musica rock italiana alternativa; sono tantissime le esperienze e i mondi che ha attraversato. Una vita fra le canzoni: “Amore disperato”, “Ti stringerò”, la recente “Senza un perché” (utilizzata da Sorrentino in “The Young Pope”) e tante altre.