ALESSANDRIA – In pochi lo sanno ma il principe della risata, Totò, sostò ad Alessandria per alcuni giorni. Per evitare il battaglione che avrebbe dovuto raggiungere in Francia finse un attacco epilettico durante il trasferimento in treno e così venne ricoverato nell’ospedale militare di Alessandria. Un aneddoto che riaffiorerà questa sera, dalle 18, in occasione dell’arrivo della nipote per l’incontro “Una giornata in onore di Antonio de Curtis ad Alessandria“. Appuntamento nella sala Bobbio della Biblioteca Civica “Francesca Calvo”.

Sarà un talk show con protagonista Elena Anticoli de Curtis, nipote di Totò. Sarà lei a raccontare aneddoti ed esperienze del nonno. L’evento, moderato dal giornalista e sociologo Efrem Bovo, si avvale della collaborazione della “Associazione Antonio de Curtis in arte Totò” di Roma e vedrà la partecipazione dell’artista Maurizio Fiorenza.Durante l’incontro, verrà presentato anche il volume “Il principe poeta. Tutte le poesie e le liriche di Totò” di Antonio de Curtis, recentemente pubblicato da Colonnese Editore, che contiene tutte le poesie e le liriche di Totò raccolte e curate da Elena Anticoli De Curtis e da Virginia Falconetti dell’”Associazione Antonio de Curtis in arte Totò”.

L’incontro è promosso dal Comitato Promotore “Alessandria 850” con la collaborazione della Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria.