Il 27 maggio “Quarta di copertina” a Casale con Sergio Favretto
adv-303

CASALE MONFERRATO – Venerdì 27 maggio nuovo appuntamento della rassegna “Quarta di copertina”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Casale per far conoscere e scoprire scrittori e libri del panorama locale, regionale e nazionale.

Nel Salone Vitoli del Museo Civico di Casale, in via Cavour 5,  Sergio Favretto presenterà il suo libro “Quando l’arte incontra il diritto” (Giappichelli Ed.). L’autore dialogherà con il giornalista Carlo Cerrato.

L’opera ricorda come «La storia di un Paese e di una collettività è segnata da sempre dall’arte. Il diritto, con le sue differenti formule, promuove e tutela l’autentica produzione artistica. Dalla Costituzione italiana ai Trattati e direttive europei, dalla norma penale alle norme civilistiche e amministrative, fino alla Carta della Cultura del G20 del 2021, giungono forti richiami alla libertà e autenticità dell’arte. Il volume offre un’antologia aggiornatissima di vicende anomali e patologiche del mercato dell’arte, come pure una sequenza di fatti esemplari di sua valorizzazione», come si legge nella prefazione di Luciano Canfora.

adv-267

Sergio Favretto, avvocato, già giudice onorario penale al Tribunale di Torino, è autore di saggi di diritto amministrativo e penale come: con Daniele Ciravegna e Mario Matto del volume I nuovi Centri per l’Impiego fra sviluppo locale e occupazione edito dalla Franco Angeli, 2000; del volume Il diritto a braccetto con l’arte, edito da Falsopiano Edizioni, 2007; è autore della voce Attività investigativa del difensore in Commentario Sistematico al Codice di Procedura Penale edito da Celt-Casa Editrice la Tribuna nel 2010, aggiornato nel 2016; de Il papiro di ArtemidoroVerità e trasparenza nel mercato dei beni culturali e delle opere d’arte pubblicato da Altalex a dicembre 2019 e da Edizioni Linelab a febbraio 2020. Ha pubblicato varie ricerche storiche sulla Resistenza, sul ruolo delle Missioni Alleate nella Liberazione, sul sacrificio degli ebrei e sulla partecipazione del mondo cattolico all’antifascismo, sulla figura di Beppe Fenoglio partigiano e scrittore.

Quarta di copertina si concluderà giovedì 9 giugno alle 18 nella Biblioteca Civica con Renato Bianco, che parlerà del suo ultimo romanzo Le indagini di Assenzio, maresciallo di Stresa, Macchione Ed., con Gigliola Fracchia.