“Il malato immaginario” con Emilio Solfrizzi il 2 febbraio al Teatro Alessandrino
adv-46

ALESSANDRIA – Emilio Solfrizzi è protagonista del nuovo allestimento de “Il malato immaginario di Moliére con adattamento e regia di Guglielmo Ferro. Lo spettacolo rientra nel cartellone della nuova stagione teatrale del Comune di Alessandria e della Fondazione Piemonte dal Vivo e andrà in scena giovedì 2 febbraio 2023, alle 21, al Teatro Alessandrino di Alessandria.

Lo spettacolo intreccia comicità e teatro dell’assurdo. Ne “Il malato immaginario” il teatro come finzione, come strumento per dissimulare la realtà, fa il paio con l’idea di Argante di servirsi della malattia per non affrontare “i dardi dell’atroce fortuna”. Il malato immaginario ha più paura di vivere che di morire, e il suo rifugiarsi nella malattia non è nient’altro che una fuga dai problemi. Si ride attraverso la continua ricerca di rimedi e cure di medici improbabili che creano situazioni esilaranti.

In scena anche Lisa Galantini, Antonella Piccolo, Sergio Basile, Viviana Altieri, Cristiano Dessì, Cecilia D’amico, Luca Massaro, Rosario Coppolino costumi Santuzza Calì. Scenografie Fabiana Di Marco, musiche Massimiliano Pace. Lo spettacolo è una produzione Compagnia Molière La Contrada-Teatro Stabile di Trieste in collaborazione con Teatro Quirino – Vittorio Gassman.

adv-553

Biglietti:

Platea: Intero € 23; Ridotto* € 20; Ridotto studenti fino a 19 anni € 5

Galleria (DA ATTIVARE SOLO SE SI ESAURISCONO I POSTI IN PLATEA): Intero € 21; Ridotto* € 18; Ridotto studenti fino a 19 anni € 5

*Over 65, under 18, studenti universitari, abbonamento Musei, tesserati FAI

I biglietti si possono acquistare nella biglietteria del Teatro Alessandrino di Alessandria, in via Versi 12, aperta dal lunedì al sabato dalle 17 alle 19 oppure online su www.teatroalessandrino.it oppure su www.ticketone.it.