Le feste e sagre più interessanti fuori provincia

Con il mese di giugno diamo ufficialmente il via all’estate e lo facciamo proponendo una rassegna di feste e sagre con prodotti tipici nei dintorni della provincia di Alessandria. Scopriamo i principali appuntamenti per questo terzo weekend di giugno.

adv-369

Apriamo questa raccolta con la “Sagra gastronomica Abolo” un fine settimana dedicato al gusto e alla solidarietà a Loano (SV). Da venerdì 16 a domenica 18 giugno si svolgerà la seconda edizione di questa sagra gastronomica. Sul lungomare, nei pressi della Casetta dei Lavoratori del Mare, si potranno gustare le frittelle dolci e salate e il tipico pan fritto ligure.

Continuiamo sempre in Liguria con la “Mikaurìa festa medieval-fantasy” due giorni di magico medioevo a Nicola di Luni (SP). L’appuntamento è per il 17 /18 giugno quando, visitatori e turisti potranno vivere una magica esperienza, tra artigiani, artisti di strada, rievocatori, stand gastronomici e tante magiche sorprese. Si comincia alle 18.00 con l’apertura dei mercati, dei laboratori artigianali e dei tanti punti di interesse come l’accampamento medievale di armigeri e arcieri al Pianello, l’accampamento dei falconieri nella piazzetta Porta Nord, il goloso mercato dei sapori in Piazza della Chiesa, il mercato medieval-fantasy all’interno dei 3 borghi: Sole, Luna, Stella.

Sempre dal tema medievale è la “Cena medievale in campagna” nella giornata di sabato 17 giugno. Il Gruppo st. Fieschi di Casella con il patrocinio del Comune di Savignone organizza una cena medievale del 1300. Vi immergerete in una atmosfera medievale, con musici e figuranti in costume d’epoca. Gusterete i sapori d’una volta con piatti in terracotta e cucchiai in legno. Il menu è adatto anche per bambini. Lista cibaria a base di zuppa di porri e salciccia Ambrogino di pollo, polpette di S. Antonio e Dulcis in fundo Crema del tradimento.

Ora ci spostiamo in Piemonte, più precisamente nel comune di Aramengo (AT) dove si terrà la “ElfFest” il Festival magico del Popolo Fatato. In questa fiera artigiani professionisti esporranno i loro prodotti manufatti a tema magico. Passeggiate didattiche per bambini ed adulti a cura della strega Marguerite de Valois che accompagnerà bimbi e genitori in un magico viaggio nel bosco alla scoperta dei suoi segreti. Visita all’accampamento Celtico/medievale con 10 rievocatori, con attività finalizzate al contesto della manifestazione, quali dimostrazione di combattimenti. Ancora spettacoli di cartomanzia, spettacoli col fuoco, giocoleria, fachirismo e concerti live con le migliori bands a tema.

A Chieri, invece, torna sabato 17 e domenica 18 giugno l’evento “Freisa in festa”. Questa nuova edizione vedrà molte novità rispetto alle passate edizioni ed inoltre si festeggiano i 500 anni del vitigno Freisa con degustazioni ed incontri di approfondimento.

Ora lasciamo nuovamente la zona e spostiamoci nel Pavese dove a Codevilla (PV) si terrà domenica 18 giugno la “Fiera di Codevilla e sagra dei malfatti”.  La cittadina, ospiterà questa fiera enogastronomia, di prodotti tipici e street food. Il tutto allietato da esibizione di artisti di strada, animazione per bambini, gonfiabili, trucca bimbi, mercatino del baratto per i più piccini, esibizione scuola di danza, esposizione quadri, mostra e rappresentazione d’utilizzo mezzi agricoli d’epoca, motoraduno BMW, degustazione vini, caccia al tesoro in stile piratesco.

Ultima tappa è Massarosa (LU) con la sua “Sagra della zuppa alla contadina”. Nel paesino adiacente a Viareggio avrà luogo la manifestazione che mette in tavola i piatti della cucina tradizionale, sia di terra che di mare, musica dal vivo. Tutte le sere Ballo liscio e latino americano sulle due piste a disposizione. Birreria, bar e gioco della tombola.