ALESSANDRIA – Dopo il concerto del 6 luglio saltato,  ritorna come da programma la stagione musicale estiva “Note e Visioni” nella suggestiva cornice di piazza Giovanni XXIII. 

Giovedì 20 Luglio Ukulele Orchestra con i Sinfonico Honolulu: i Sinfonico Honolulu (nella foto) sono un’orchestra che si è impegnata a sfruttare al massimo le caratteristiche dell’ukulele senza far perdere lo sguardo giocoso e divertente che il piccolo strumento hawaiano istintivamente ispira e possiede. Dalla prima spensierata fase di classici rock anglofoni il Sinfonico si apre a nuovi linguaggi e si confronta con la lingua italiana fino a tributare Pietro Ciampi nella manifestazione a lui dedicata. Il Sinfonico sente di aver avviato l’ispirazione e costruisce in breve tempo un disco di inediti italiani con qualche tributo alla canzone nostrana sotto la guida del produttore artistico Ale Bavo con ospiti Appino degli Zen Circus e Mauro Ermanno Giovanardi. Nasce così “il sorpasso”, album dinamico attuale e avvolgente dove non manca mai la sensazione di essere scaldati dal sole e rinfrescati dalle ventate di buon umore con l’ukulele come protagonista. La prima e più nota orchestra ukulele italiana è di nuovo in tour dal 2015 per presentare i brani inediti contenuti nel nuovo album. Continua dopo il banner

adv-828

Infine, domenica 30 Luglio si chiude con Sangre Latina e Alma Blues con Gabriel Delta Band, che si presenterà con un nuovo progetto musicale, un disco dal titolo emblematico “hobo”, che racchiude un significato profondo: hobo esprime uno spirito libero, un semplice viaggiatore capace di muoversi costantemente trovando punti di collegamento tra le culture. Un viaggio tra colori e suoni che partono dal cuore del Mississippi, attraversa i ritmi dell’Africa e del resto del mondo e coglie il lato istintivo puramente musicale dei brani.

I concerti del 20 e del 30 Luglio sono gratis e inizieranno alle 21:30.

Parte la rassegna estiva ‘Note e Visioni’ con le due serate già in calendario – ha commentato l’assessore alle Manifestazioni ed eventi, Cherima Fteita Firial -. Siamo riusciti a risolvere i problemi tecnici che avevano determinato l’annullamento della prima serata e la rassegna può, quindi, avere inizio come concordato. Era importante per noi continuare ad offrire agli alessandrini un intrattenimento per le serate estive. Auspichiamo che la partecipazione sia numerosa. Un particolare ringraziamento agli operatori, agli organizzatori e quanti si sono adoperati per la buona riuscita di questa iniziativa che vuole rivitalizzare il centro città ed inquadrarlo come punto d’eccellenza, di aggregazione e incontro”.

Il Gruppo Amag è particolarmente felice di tornare a sostenere la rassegna “Note e Visioni” insieme al Comune di Alessandria. Un momento di aggregazione sociale che, insieme all’intrattenimento musicale, promuove la bellezza dei luoghi in cui si svolge – hanno dichiarato il presidente, Stefano De Capitani, e l’Amministratore Delegato, Mauro Bressan -. Per Amag “Responsabilità Sociale in Azione” vuol dire la capacità di coniugare gli obiettivi economici e di servizio pubblico con il ruolo sociale che il Gruppo Amag declina nel territorio, generando valore per i Soci, promuovendo cultura e creando capitale sociale”.