ALESSANDRIA – Furono ben 15 mila le vittime della pulizia etnica portata avanti dal generale Tito. Domenica e lunedì Alessandria ricorderà la tragedia delle Foibe e dell’esodo di circa 350 mila persone tra istriani, fiumani e dalmati alla fine del secondo conflitto mondiale attraverso una serie di importanti eventi, organizzati dall’amministrazione comunale, insieme alla Provincia e all’Azienda Speciale Multiservizi Costruire Insieme. 

Alle 17 la Biblioteca di Alessandria, in piazza Vittorio Veneto, ospiterà l’inaugurazione della mostra fotografica “La tragedia delle Foibe e l’Esodo degli Istriani, Fiumani e Dalmati”. Alle 17.30 il concerto di Alice Bovone e, alle 18, spazio alla presentazione del video-documentario “Io ricordo…”, realizzato in collaborazione con l’Assessorato Comunale alle Politiche Giovanili. Regia e coordinamento di Matteo Forcherio e Cristina Antoni, Produzione MF Studios – Alessandria. 

Ingresso libero.

adv-98