SALE – Ai tempi del Covid, dove i contatti sono sconsigliati se non addirittura proibiti in certi ambienti per evitare la diffusione del contagio, poter toccare in tutta sicurezza la persona amata è una delle cose più belle in assoluto. Ecco che nella Rsa Pio istituto Brizio di Sale è stata costruita, dagli operatori della cooperativa sociale Il Gabbiano di Alessandria, una parete con due grandi finestre.

Grazie alla possibilità di toccare i propri cari tramite guanti lunghi, all’utilizzo di cuffie e microfoni e alla grande dimensione delle finestre la distanza fisica è stata ridotta. Ma soprattutto questo ha permesso di ricongiungersi in sicurezza dopo lunghi mesi.

adv-666