ALESSANDRIA – È ancora più accogliente la Family Room al secondo piano dell’Infantile di Alessandria. I locali realizzati e gestiti dal 2012 dalla Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia già da giugno sono aperti anche alle famiglie che devono restare in ospedale solo per una giornata.

Il servizio di “Daily Use” è garantito da sette volontari che si alternano alla nuova reception dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, e accolgono i genitori che hanno bisogno di uno spazio dove rilassarsi, fare una doccia o anche solo ricaricare le energie nelle delicate ore in cui un bambino è sottoposto a un intervento o a una giornata di visite e controlli. Realizzato un nuovo bagno per il servizio “Daily Use”, la Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia ha rinnovato anche le quattro camere con due posti letto ciascuna,  la cucina, la lavanderia e l’area relax della Family Room.

Una vera casa all’interno dell’Ospedaletto, che solo nel 2018 ha ospitato 263 famiglie di piccoli pazienti, 49 in più rispetto all’anno precedente, per un totale di 1.661 pernottamenti. Dal 2012 l’Azienda Ospedaliera di Alessandria e la Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia hanno aperto le porte della Family Room a famiglie arrivate ad Alessandria da tutta Italia. In media, gli ospiti sono rimasti sei giorni. La Family Room, però, è stata anche per molte settimane “una casa” per mamme e papà arrivati “dall’altra parte del mondo”, come la famiglia colombiana del bambino recentemente sottoposto alla ricostruzione dell’esofago.

adv-864