ALESSANDRIA – “L’opera di Gelindo sarà ambasciatrice del nome di Alessandria nel mondo”. Questo l’auspicio del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, a una settimana dalla prima internazionale di Jelin, la versione lirica del tradizionale racconto dedicato alle vicende del pastore alessandrino. Jelin ha messo insieme un vero e proprio cast internazionale, composto da 73 persone provenienti da 10 nazioni, dall’Argentina alla Corea. A sostenere questo ambizioso progetto tanti enti pubblici e privati del territorio, dal Gruppo Amag alla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria fino a Metlac. Appuntamento quindi il 17 e il 18 settembre al Teatro Alessandrino di via Verdi: la prevendita dei biglietti è aperta sul sito ciaotickets.it. Per la prima mondiale c’è ancora qualche posto libero nel secondo settembre mentre ci sono ancora tanti tagliandi per lo spettacolo di sabato sera.

Su Radio Gold Tv le interviste al maestro Aldo Brizzi, all’assessore alle Manifestazioni ed Eventi Cherima Fteita e al segretario dell’associazione Gelindo in Opera Alfredo Canobbio.

adv-315