ALESSANDRIA – Venerdì sera 47 studentesse dell’Istituto Saluzzo Plana di Alessandria saliranno sul palco dell’Oratorio Sant’Uberto della Reggia di Venaria Reale per lo spettacolo “Più lontana della Luna-Mille e una nota per Maria Teresa”. Promosso dalla Commissione Regionale Pari Opportunità e patrocinato dal Comune di Alessandria, l’evento vuole ricordare il dramma di Maria Teresa Novara, una 13enne astigiana uccisa 52 anni fa dopo essere stata rapita, abusata e imprigionata, un caso che recentemente è stato riaperto dal Sostituto Procuratore della Procura di Asti Laura Deodato. Sul palco si esibiranno le musiciste dell’Orchestra femminile dell’istituto alessandrino, dirette dal Maestro Enrico Pesce, e le ballerine del Liceo Coreutico, insieme alle professoresse Silvia Amicone e Michela Tartaglia. L’attrice Monica Massone, infine, interpreterà un toccante monologo sulla tragedia di Maria Teresa Novara, scritto dal Maestro Enrico Pesce.

adv-876