ALESSANDRIA – Chiedono a gran voce la riapertura delle scuole i genitori, studenti e insegnanti di Alessandria che questo sabato, dalle 15,30, si sono riuniti sotto il Comune, in piazza della Libertà. Il presidio statico “Tutti a scuola ha voluto porre l’attenzione sull‘importanza della scuola “un bene comune irrinunciabile” e sul diritto all’istruzione che per gli organizzatori del presidio non si rispetta con la didattica a distanza, che costringe bambini e ragazzi davanti a uno schermo, alimentando anche “disagi, tensioni e difficoltà” all’interno delle famiglie.

adv-935