ALESSANDRIA – Dallo scatenato rock del performer Matthew Lee fino all’Opera di Verdi, passando per la commedia “Quasi amici” con Massimo Ghini e Paolo Ruffini e per la versione tutta al femminile di “Taxi a due piazze” con Barbara d’Urso. È una stagione che punta a soddisfare tutti gli spettatori quella dell’Alessandrino di Alessandria. La nona nata dalla collaborazione tra Paolo Pasquale e Massimo Bagliani conta 9 spettacoli e partirà a Capodanno con i virtuosismi rock ‘n roll e swing del pianista, compositore e cantante Matthew Lee e, ovviamente, con il tradizionale brindisi di mezzanotte.

Nel 2023 la stagione dell’Alessandrino porterà poi ad Alessandria la comicità malinconica e dirompente del “clown dei clown” David Larible (20 gennaio) e farà vivere sul palcoscenico l’incontro tra i due “Quasi amici” Massimo Ghini e Paolo Ruffini (30 gennaio). Il 17 febbraio il pubblico potrà divertirsi con lo spettacolo cantato, suonato e raccontato “Pur di far commedia” con Paolo Belli e la sua band di sette musicisti. Sono due, poi, gli spettacoli dedicati all’Opera e, in particolare, a Giuseppe Verdi. Il  24 febbraio andrà in scena il “Rigoletto” eseguito da ben 11 cantanti lirici diretti da Massimo Bagliani che poi, il 21 aprile, svestirà i panni di regista e di direttore artistico dell’Alessandrino per indossare proprio quelli di Giuseppe Verdi per raccontare vita e aneddoti del celebre compositore nello spettacolo “Viva Verdi” con il Coro lirico sinfonico di Parma e dell’Emilia Romagna Colsper e l’Orchestra Sinfonica d’Este.

Il 3 marzo si tornerà a ridere all’Alessandrino con la comicità scanzonata di Max Angioni nello spettacolo “Miracolato” e poi, il 16 marzo, si vedrà danzare “l’anima dell’impressionismo” nei movimenti degli 8 danzatori della Compagnia Bit nel suggestivo “Impression”. È una versione rinnovata e tutta al femminile, poi, quella della commedia di Ray Cooney “Taxi a due piazze” che il 23 marzo porterà all’Alessandrino Barbara d’Urso per uno spettacolo che grazie Inner Wheel Club di Alessandria aiuterà a sostenere le attività del centro antiviolenza me.dea.

I biglietti della nuova stagione del Teatro Alessandrino di Alessandria si possono già acquistare nella biglietteria del teatro, in via Verdi 12, aperta tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 17 alle 19. I biglietti si possono acquistare anche online sul sito www.teatroalessandrino.it e sul circuito ticketone.

adv-760