ALESSANDRIA – La Camera Penale di Alessandria torna ad assegnare il Premio “Toga Tosta”. Il riconoscimento, nato circa 30 anni fa su iniziativa dell’avvocato Mario Boccassi, premia penalisti riusciti a distinguersi per capacità, preparazione, rigore e fermezza nell’esercizio della professione forense. Caratteristiche che contraddistinguono anche il vincitore della Toga Tosta 2022. Si tratta di un penalista di “caratura nazionale” ma sul nome il Presidente della Camera Penale di Alessandria, Roberto Cavallone, mantiene il più stretto riserbo. Per scoprire, quindi, chi è la “Toga Tosta 2022” bisognerà aspettare il prossimo 1° dicembre quando verrà ufficialmente premiato a “La Fermata” di Spinetta Marengo durante l’evento, al via dalle 18.30, organizzato grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio.

 

adv-632